Jump to content

Immagini da webcam ferroviarie e commenti


Recommended Posts

52 minuti fa, Davide Eos ha scritto:

Qui la varietà e la consistenza del traffico merci è continua, 24 ore al giorno.

 

E ovviamente, il primo treno che passa è un passeggeri :rotfl:

 

Venlo-1.thumb.jpg.5d8c5ce3a192c584d875d0d5681a6d01.jpg

 

Ma poi arriva anche il mercione...

 

venlo-2.thumb.jpg.0fc769a698a3712d71969ec1ef3a67b9.jpg

 

:ciao: 

Link to comment
  • 2 weeks later...

Tra un Nightjet in arrivo, un ICE in partenza (è spuntato 30 secondi dopo) e altro traffico vario, una simpaticissima locomotiva elettrica da manovra (ogni tanto passa con tre o quattro carrozze: di più non credo che riesca a trainare :mrgreen:).

 

Nei binari di sosta in basso, vicino alla Re 4/4 un convoglio di Re450+3 carrozze a due piani: nelle ore di punta circolano in composizioni doppie e triple :occhidifuori:.

 

zurich-4.thumb.png.3e950224b3b164967598d40a33c3b9b7.png

 

:ciao: 

Link to comment
  • 3 weeks later...
  • 5 months later...
Il 2/12/2023 alle 13:24, UP844 ha scritto:

TGV Duplex sotto la neve (ma non lo sanno che in caso di possibile nevicata si attiva il Piano Neve e si sopprimono tutti i treni? :rotfl:)

 

TGV_2-12-2023.thumb.png.422a24d82b899a8c39c674b4814b9cfc.png

 

:ciao:

 

In Italia...Piano Neve....oggi.Ieri nessun piano neve,e dove non c'erano scambi riscaldati a gas,interveniva o la macchina a vapore ,chi l'aveva,oppure il carro riscaldo.Io non mi ricordo di treni soppressi,in generale,poteva succedere,quando si rompeva un pantografo dotato di striscianti in rame e non in ferro,ma era un treno che chiedeva riserva in quel caso,certo con ripercussioni,ma se no...tutto era regolare.

  • Thanks 1
Link to comment
  • 2 months later...

Ci sono diverse webcam ferroviarie anche negli Stati Uniti, ma il traffico è talmente rarefatto rispetto agli standard europei (persino nel Corridoio di Nord-Est) che per il 99% del tempo si contempla il paesaggio.

 

Oggi però mi è capitata una botta di fortuna: un trasferimento a vuoto di un carro per trasporti eccezionali sulla Horseshoe Curve.

 

Screenshot2024-02-17155354.thumb.png.2e2d9ab25f6f559f5e57407a26240647.png

 

:ciao: 

Link to comment

Con quella che in America chiamano PSR (Precision Scheduler Railroad, spero di averlo scritto correttamente) che ha comportato unire due treni in uno (tipicamente i treni di carbone e/o gli intermodali, ma anche altri), portando all'estremo la loro lunghezza (leggendo le chat delle webcam, ho visto 180 carri e anche 300 carri! ), la maggior parte del tempo si contempla il paesaggio, vero; però varia da luogo a luogo e da giorno a giorno, tipo a Kearney nel Nebraska  nella trafficatissima linea transcontinentale della UP, mi è capitato di veder passare nell'arco di un paio d'ore 6 merci e spesso in marcia parallela "ad inseguimento" a poca distanza l'uno dall'altro.

 

:ciao:

  • Like 1
Link to comment
×
×
  • Create New...