Jump to content

UP844

Administrators
  • Content Count

    5,325
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by UP844

  1. Queste sono le dipendenze che mi risultano per le ALn56: non so perché siano 16 invece di 59 , ma forse TRS19 le conteggia più volte . Le tre "corona" sono in versione :4 o :5 perché successivamente alla pubblicazione delle ALn 56 sono state ancora aggiornate. Comunque, prova a visualizzare gli oggetti che appaiono "aperti per modifica", selezionali, fai clic con il tasto destro e scegli il comando "Conferma modifiche" (o qualcosa di simile, non so quale sia l'equivalente di "Submit Edits")
  2. Per la corrispondenza tra i termini in italiano ed in inglese ("open for edit", ecc....), vedi qui :
  3. Gli oggetti che ti indica come "mancanti e non presenti sulla DLS" (icona con il punto interrogativo) sono versioni obsolete (*) di questi: Corona nulla,<kuid2:69593:15001:2> Corona rossa,<kuid2:69593:15002:2> Corona bianca,<kuid2:69593:15003:2> Motore ALn 56.1000 TB 3.3,<kuid2:69593:51056:2> ... che sono compresi nel CDP delle automotrici. Non dovrebbe nemmeno segnalarteli, però non avendo TRS19 non ne conosco le paturnie specifiche . (*) obsoleta = sostituita da una versione più aggiornata. L'ultimo numero del kuid, ad esempio
  4. @gigi-mmo Le dime per gli scambi funzionano correttamente in TRS19?
  5. Non vorrai non posare i marciapiedi con precisione millimetrica...
  6. Ecco qui un articolo, in inglese(*): https://www.railjournal.com/freight/indian-railways-launches-electric-double-stack-container-operation/ La catenaria è a 7.87 metri sul piano del ferro (*) L'inglese indiano usa vocaboli e segue regole tutte particolari, ma fortunatamente l'articolo è breve .
  7. Mi fa piacere che ti siano state utili! La prossima stazione la facciamo in curva .
  8. Posa perfetta! Hai apprezzato le dime spaziatrici laterali DSLB/DSLM? Per i marciapiedi, sono tre spezzoni da 200, 200 e 175 metri (575 metri): se vuoi accorciarlo, elimina lo spezzone da 200 m più a destra (ovest), in verde nell'immagine qui sotto e sposta il FV nella posizione indicata dalla freccia verde in modo che si trovi più o meno a metà dei marciapiedi (non è obbligatorio). Gli scambi nell'area a Est del FV dovrebbero essere da 30 km/h (DSF-3), non da 60. Saranno percorsi solo da mezzi di servizio che dovranno fermarsi o saranno appen
  9. Un paio di esempi di stazioni con: elevato traffico merci; traffico viaggiatori di soli REG; binari di precedenza di lunghezza ben superiore a quella dei marciapiedi Villanova d'Asti (Genova-Torino) Marciapiede binario 1: 169 m Marciapiede tra binario 2 e 3: 200 m Giovinazzo (Adriatica) [quest'ultima è di concezione più moderna, essendo stata ampiamente ristrutturata in tempi recenti] Marciapiede binario 1: 305 m Marciapiede tra binario 2 e 3: 310 m Pace del Mela (Messina-Palermo) Marciapiedi da 360 m (330
  10. 1) Il piano di stazione è basato su Frosinone, che non è una stazione dove sia normalmente prevista la fermata di treni a lunga percorrenza; in conseguenza di ciò, 300 m di marciapiede sono più che sufficienti: i REG/IR di massima composizione di cui abbia ricordo o documentazione non supera(va)no le 10 vetture (MD) sulle relazioni tra Milano e Torino/Genova/Venezia/Bologna e tra Roma e Napoli. 1bis) in tempi relativamente recenti, i più lunghi treni passeggeri che io ricordi (sempre a lunga percorrenza, comunque) erano i Cisalpino (D+4A+WR+8B = 14 pezzi) e gli IC a più lunga perc
  11. Non esiste uno strumento in Blender che ti permetta di selezionare solo gli spigoli a cui vuoi applicare lo smooth (o come si chiama l'equivalente in Blender)? Le texture sono "fuori scala": per esempio, le pietre sul basamento sono un po' enormi. Esiste la possibilità (ammesso che si tratti di texture seamless) di ripeterle?
  12. Vedi tu come più ti piace: nella realtà esistono entrambi i tipi di soluzioni (marciapiedi lungo tutto il binario o solo nella parte necessaria al servizio viaggiatori. Personalmente, preferisco la seconda opzione (marciapiedi "corti", lunghi a sufficienza per un regionale e niente più), ma comunque sono realistiche entrambe.
  13. Un'unica osservazione: bisognerebbe applicare un effetto "smooth" (o il suo equivalente in Blender) per rendere meno "poligonali" le pareti del mulino.
  14. Marcello, non è strettamente necessario che i marciapiedi si estendano per tutta la lunghezza dei binari di stazione, e infatti spesso non è così, come puoi vedere sia guardando la stazione di Frosinone su Google Maps, sia lo schema per Oltena che ne ho tratto: Di solito (ma non sempre ) i marciapiedi hanno estensione uguale rispetto all'asse del FV. Una lunghezza di 300 metri può accogliere un treno di 10 carrozze + locomotiva, più che sufficiente per qualsiasi composizione di regionali; la lunghezza di 550+ metri dei binari di stazione serve essenzialmente per p
  15. Spettacolo i Truman in livrea prugna con la "V" gialla a colori! Hanno già perso la marcatura originaria "1200.xxx": il primo (1:30) è marcato 120.008, gli altri due (3:20 e 6:00) invece sono marcati Ne.120.042 e .048.
  16. Quando arrivi all'estremità Ovest di Oltena, andiamo avanti con i due raccordi! P.S. A parte quelli che dai binari di linea danno accesso ai binari 1-4 (da 60 km/h, indicati nello schema definitivo), tutti gli altri scambi devono essere dei DSF-3 (da 30 km/h).
  17. Hai centrato il problema! La distanza A-B (parte rettilinea dello scambio è ovviamente diversa per ogni famiglia), così come la distanza B-C (intesa come la distanza che porta ad avere i nodi spline dei due binari alla stessa altezza. Un eventuale binario di lunghezza B-C dovrebbe essere realizzato in molte versioni diverse, a seconda dell'interbinario (e quindi della lunghezza dei binari interposti tra i due scambi). Ciò avrebbe portato ad una inutile proliferazione di elementi (almeno 4 per ogni famiglia di scambi). É molto più semplice posare una dima DSL
  18. Individuato il problema: la distanza tra i nodi della dima DSLB corrispondente al binario di corretto tracciato ed il nodo spline del corretto tracciato sulla DSF-5B del primo scambio è di 96 metri: i due fixed-track da 50 metri realizzano una lunghezza eccessiva. Il fixed-track visibile nell'immagine (da 250 metri) termina molto oltre lo scambio ed è stato posato solo per verificare il corretto allineamento dei binari. Infatti, come si può vedere in prossimità del cubetto rosso, l'allineamento è quasi perfetto. Chiarito il mistero?
  19. Vedo che, dopo lo scambio, ci sono due fixed-track da 50 metri: probabilmente il problema nasce da lì. Prova a: 1) Togliere il fixed-track attaccato allo scambio in primo piano 2) Unire tutti gli elementi DSF-5 3) Tirare un binario spline dallo scambio in primo piano al fixed-track da 50 metri collegato alle dime. La lunghezza dei binari di compensazione è stata calcolata con Excel fino all'ottavo decimale, ma in GMax l'intervallo minimo di posizionamento é di 1 millimetro. A meno di miei errori nel calcolo (sempre possibili) le imprecisioni totali non dovrebb
  20. Appena ho tempo verifico "sul campo"
  21. Ecco qua... mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa.
  22. Dal tutorial: Nel tuo caso, essendo il marciapiede largo 6 metri, l'interasse tra il binario 2 e il binario 3 sarà uguale alla larghezza del marciapiede + 3 metri, ovvero 6+3 = 9 metri. In questo caso dovrai quindi usare: due DSF5B (scambio sinistro, uno come scambio, uno come controcurva) un DSF-5E (binario di compensazione per ottenere un interasse di 5m) quattro DSF-5F (binario di compensazione per ottenere un interasse maggiorato di 1m), che insieme al DSF-5E realizzano l'interasse totale necessario di 5 + (4 x 1) = 9 metri. Mi sembra
  23. Perdonami Marcello, ma i tutorial che scrivo appositamente per te li leggi? Che marciapiedi hai usato?
  24. Oltena, versione definitiva (i raccordi in seguito) Note: Gli scambi indicati in giallo devono essere da 60 km/h (famiglie DSF-4 o DSF-5), tutti gli altri da 30 (famiglia DSF-3) I marciapiedi servono il binario 1 ed i binari 2 e 3 (interposto tra i binari 2 e 3) I binari 1-2 sono di corsa Il binario 3 serve per precedenze Il binario 4 serve per precedenze di treni merci o per treni merci destinati ai raccordi I binari 5-6-7 servono per ricovero di treni lavori - non sono elettrificati I binari di scalo (a ovest del FV) n
  25. Tutorial sull'uso delle dime spaziatrici per binari / marciapiedi: Vado a farmi un caffé e ti preparo il piano di stazione.
×
×
  • Create New...