Jump to content

Fenix7

Gold Member
  • Content Count

    45
  • Joined

  • Last visited

About Fenix7

Personal Information

  • TrainZ version
    TS 2012
  • My Homeplace
    Rieti
  • Country
    Italia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Delfino ti ho suggerito anche io, sull altra discussione il link per poter trovare e scaricare i nostri segnali. Ci sono tutti. In alcuni ci sono anche i pdf che ti spiegano il funzionamento o come metterli.
  2. Ciao Davide, anche io ho provato a committare oggetti con build superiore al 3.7. Alcuni si installano, danno il.punto esclamativo giallo, ma non funzionano. O meglio possono funzionare quando li metti, ma al riavvio successivo non funzionano piú. Ho avuto lo stesso problema, con il 12, caricamenti infiniti, blocchi. Io ho risolto cosí:. Ho aperto la tratta in CM, ho fatto la lista di tutti gli oggetti, e li ho riscritti con gli stessi nuovi. Anche se hai cambiato la build, nel momento che li riscrivi la build torna originale e ti da errore. Prendi e li elimini tutti. Non devi butta
  3. Delfino 20 metri sono un esempio. Scegli tu la distanza migliore. Ti faccio un esempio, i binari piú esterni di milano centrale, hanno il segnale di partenza quasi a ridosso dello scambio. Nei nostri oggetti abbiamo anche dei paraurti che hanno anche la funzione di segnale di fine linea. Se ricordo bene hanno un disco rosso. Ti crei un tronchino la lunghezza la scegli te, in base al convoglio che deve ospitare. In modalitá drive, fai indiedreggiare il convoglio, e vedi dove si ferma. A quel punto davanti alla motrice, qualche metro più avanti, metti il segnale.
  4. Cerco di darti una spiegazione veloce. Rosso Nord Giallo sud. Usa segnali 1 vela 1 categoria. I segnali vanno posti sul lato sinistro del binario. Un segnale su ogni punto rosso e giallo. Tieniti almeno 20 metri distante da ogni scambio. Nella seconda parte in verde sono le marmotte. Le marmotte sono segnali che proteggono gli scambi. Per non stare a mettere un altro segnale su ogni scambio puoi usare le marmotte. Per ogni domanda puoi scrivermi in pvt
  5. Per quanto riguarda il segnalamento qui trovi tutti i segnali in uso forniti da trainzitalia. Ti consiglio di installare tutto. Eviti missing se vai a acaricare tratte fatte da altri https://www.trainzitalia.it/forum/index.php?/files/category/16-italian-signals/
  6. Delfino riprendo la risposta di Roberto...di norma un convoglio non rispetta la velocitá indicata quando la sezione successiva non é protetta da nessun segnale. Stessa cosa succede se ci sono scambi non protetti. Se il problema si verifica in piena linea, metti un segnale ogni 1000/1200 metri. Assicurati di avere un segnale di avviso prima del segnale di fermata alla stazione successiva.
  7. Scusate per la poca presenza ma sono super impegnato con la protezione civile per il covid. [Illeggibile] i lavori proseguono. Sto rifacendo da 0 tutta la parte superiore del tracciato, da san donato a milano centrale, incluso Milano Smistamento
  8. Grazie Gigi per aver risposto per me
  9. L'articolo mi da ragione, o meglio viene dedotta il mio stesso pensiero, anche se lo scambio era disalimentato, non potevano essere disalimentati tutti i sensori annessi e connessi che lo circondano. Il discorso é un pó complesso, un attuatore idraulico, ha dei Finecorsa,aperto/chiuso, che non lavorano sullo stesso circuito dell attuatore stesso, o meglio fanno parte del circuito ma non hanno la stessa alimentazione. Per ogni fine corsa c'é 1/2 sensori che ha loro volta sono alimentati da un altra fonte...a monte c'é un PLC che comanda tutto.... In qualsiasi posizione lasci lo scambi
  10. Ammettendo che hanno toppato i 5 operai, il resto del Sistema sembra non aver funzionato. Se il sistema trasmette in macchina, velocitá, blocco attuale, blocco successivo, blocco di servizio, blocco impegnato da altro treno.. etc Per avere tutti questi parametri, ci sono un mare di sensori, di circuiti. Ok disabiliti lo scambio, il sistema non vede che manca? Disabiliti tutti i sensori successivi?Il sistema non vede che il blocco che vai a impegnare non é di corretto tracciato? Inoltre ci sono anche le boe di segnalazione passaggio treno.Non Comunicano alla centrale e alla boa s
  11. Qualche foto con i nuovi oggetti ben definiti...i nuovi ponti, lo strallato completo in tutto, il ponte Modena, tutti fedeli ai veri. E come vidi anni fá, anche se in livrea diversa, il papero che da i test prova
  12. Per quanto riguarda i portali, come ti hanno suggerito io li autocostruisco. Se linea a singolo binario, 3 pali m+ un palo est o int. Da un lato 2 pali m affiancati, dall altro lato 1 palo m+1 palo con la mensola. Stendo il traliccio, lo allineo ai pali e lo alzo di 0,80. Per la linea a doppio binario é piú facile, 2 pali m, affiancati da 2 pali est/int. Traliccio sempre a 0.80. Nei video reali, nei sezionamenti in linea, la prima coppia di pali sono quasi sempre est+int. La seconda coppia est+est ma su 2 distanze diverse. A volte entrambe le coppie sono est+int, int+,est. Spe
  13. Mixer se vuoi ho la soluzione per la palificazione in stazione. Io faccio quanto segue. Clono il palo m che mi serve, lo rinomino con il mio kuid, poi gli cambio la distanza. Da 2.5 lo porto a 4. Sovrappongo il palo a 4 con un palo mensola esterna, poi vado a binari, e stendo la mensola. Mi assicuro che sia allineata ai pali, poi elimino il palo con la mensola. Metto il tirante che mi serve e la nuova mensola. Per una distanza precisa, affianco un palo mensola est/int. É una cosa laboriosa, ma almeno mi ritrovo il nuovo palo a metá marciapiede come al vero.
  14. e poi [Illeggibile], la segnalazione av, l'autore la sta rivedendo, tutti i ponti, incluso lo strallato sono oggetti beta non pubblicati. avresti tutto il tratto av, spezzettato e inutilizzabile
×
×
  • Create New...