Jump to content

sidew

Gold Member
  • Content Count

    92
  • Joined

  • Last visited

About sidew

  • Birthday 05/07/1970

Personal Information

  • TrainZ version
    TS 2019
    T:ANE
    TS 2012
    Versioni precedenti / Older TrainZ Versions
  • My Homeplace
    Brianza
  • Country
    Italia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Interessante video sulla Big Boy... si può ammirare il gioco delle articolazioni quando percorre una curva stretta.-..
  2. Veramente molto belle le foto di Carl... grazie della condivisione...
  3. Già. A causa del rapporto da velocista, avevano anche una fase reostatica abbastanza lunga dall'avvio alla velocità a regime con il reostato escluso e combinazione in serie. E se stavi troppo tempo si rischiava di fondere il reostato...
  4. Bella domanda... ma poi bisogna considerare anche i roddiggi... le e 428 erano 2'Bo'Bo'2', i BR 103 erano Co'Co' e nei Co'Co' i carrelli a 3 assi sono abbastanza lunghi rispetto a uno a 2 assi Poi anche le caratteristiche delle linee possono contribuire alla definizione della lunghezza. I limiti di sviluppo molto probabilmente sono il limite degli ampere che possono tirare giù dalla catenaria (max teorica 5700 Kw con 2000A, possibile solo con le moderne elettroniche) e la qualità degli isolanti usati all'epoca per le spire dei motori.
  5. Provate a verificare i paraurti dei tronchini. Mi ricordavo che c'erano diversi senza il segnale invisibile di fine binario e senza quello dava effetti imprevidibili ai segnali .
  6. Delle Traxx 3, personalmente piacciono piu le fiancate "ruvide" delle versioni AC che quelle liscie delle DC.... Ma preferisco decisamente le vectron alle traxx... Questo solo per le locomotive moderne... Delle storiche vincono a pari le e424 e le e646 seconda serie, rigorosamente in verde magnolia e fregi argento.
  7. Mi fa venire in mente le case ricavate da container usati...
  8. La sagoma limite e' fatta proprio per evitare questi casi....
  9. Interessante documentario su youtube sullo stato delle ferrovie, specie sulla tratta NY del north-east corridor.. Sono messi male più di delle nostre linee
  10. Puoi provare le due alternative a Photoshop: - GIMP - GNU Manipilation Picture: https://www.gimp.org/ - Paint.NET https://www.getpaint.net/ Personalmente preferisco il primo, e hai la possibilita di salvare in tutti i formati grafici conosciuti
  11. Sempre sullo stesso, link postato prima, cambiando il numero della lezione con un numero da 1 fino a 7 ci sono altri slide interessanti, anche se un po accademici.. A Carlo potrebbe interessare questo: http://www-3.unipv.it/electric/cad/slide_TE/TE_Lezione_2.pdf dedicato sulla geomatria dei binari
  12. A questo link http://www-3.unipv.it/electric/cad/slide_TE/TE_Lezione_4.pdf troverete la dispensa di un corso universitario che parla specificamente sulle linee aeree e catenarie in ambito ferroviario... Ci sono molti schemi specialmente come vengono progettati i vari sezionamenti di linee sia in linea sia in stazione.
  13. LE installazioni tramite steam solitamente sono salvati sotto %STEAM%\steamapp\common dove %STEAM% è la path dove hai installato Steam. Solitamente, se non installato diversamente, e' o C:\Steam o C:\Program Files\Steam o C:\PRogrammi\Steam Qunidi la path completa potrebbe essere C:\Programmi\Steam\steamapp\common\Trainz 2020\
  14. No e' solo alzato il primo pantografo AC che e' quello più esterno... Quelli interni, sono generalmente riservati alla rete DC ma in realtà sui vecrtron MS, e sulle traxx MS e' uno solo l'altro sarebbe AC per la rete svizzera che per motivi ti sagoma e poligonazione non accettano lo strisciante per reti tedesche e hanno uno strisciante più stretto
  15. Ed e' anche uno dei motivi per cui la nVidia e' nella mia blacklist personale. E pensare che fino al 1999 avevo preso 3 schede nVidia; TNT, TNT2 e Geforce2
×
×
  • Create New...