Jump to content

jango

Staff
  • Content Count

    306
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About jango

Personal Information

  • TrainZ version
    TS 2019
    T:ANE
  • My Homeplace
    Brescia
  • Country
    Italia

Recent Profile Visitors

199 profile views
  1. In the "Middle Earth" there are many practicable roads ... In addition to 3DMax v.2015 if you find it "used" or with a "student" license .... A great alternative is Blender, freeware, complete and always up to date. A bit tricky at the beginning. For simple items, you could track down the old GMax with the Trainz plugin. I send you an elven protection for research ....
  2. Praticamente pronti per la pubblicazione. N° 10 Palazzi primi '900 con negozi e vetrine lineari ed ad angolo, caratteristiche : - Elementi accostabili con possibilità di angolo. - 8 esercizi commerciali diversificati : abbigliamento, moda, bar, alimentari. - Limitati poly : min 132 max 666. LOD non definito (eventuale per alcuni), versione notturna. - Non previste le textures PBR o NORMAL per il posizionamento a media distanza dei fabbricati. Textures HD. - Installabili a partire dallaTrainz build 3.7.
  3. Non è proprio così semplice. Leggi un pò qua : https://www.rsifn.it/
  4. Forse intendevi "inventiva"....l'invettiva è tutt'altra cosa.... Ma io volevo precisarti che per "vera tratta", intendevo logica, senza cose irreali.
  5. Tecnicamente e realmente avrebbero fatto un terrapieno per collegarsi al ponte e non una struttura a pilastri e travi. Più costosa per realizzazione e manutenzione (Genova docet...) Una struttura a pilastri può andare bene in ambiente collinare/montagnoso, ma a quanto sembra il tuo terreno è piano. Essere aderente alla realtà è una delle basi per una vera tratta.
  6. Cerca di utilizzare erbe e cespugli speedtrees, falle passare con calma, sono diversi tipi e usane 3/4 tipi, Lo sfondo spline è veloce e facile, ma noioso ed irreale. Se è possibile aggiungine diversi tipi, anche sfalsati di poco, come le quinte di un palcoscenico. In alternativa aggiungi sullo sfondo alcuni grandi alberi speedtrees. Per il resto mi piace...
  7. Che intendi " installa molti cdp con files in texture " ? CDP di siti esterni o downloads DLS ? I files .texture sono files relativi ad oggetti built-in o payware o files che l'autore ha volutamente criptato per evitare cloni. Cosa intendi " per metterli a posto mi ci vorrà sino al giorno del giudizio " ? Ti danno errore ? Li hai aggiornati ? Che problemi ti danno ? Sinceramente credo tu abbia fatto un pò di confusione....
  8. Thanks Owen, also on behalf of all those who contributed to the creation of those routes. The update includes groundtextures, herbs and vegetation, for the Sherman 3.2 and the summer version of Rollins 1910. Wait patiently. It would be advisable to publish your future screenshots on the Auran forum. cheers
  9. Quale cosa ? Se intendi il foro per la galleria devi usare un dighole (1x1 o 2x2) per eliminare il terreno. Poi devi aggiungere la galleria interna tracks ed infine adattare la roccia d'ingresso (che è semplicemente un oggetto). Questo metodo utilizzato nella Sebino permette di orientare liberamente le gallerie e di essere indipendente dai soliti 45°/90°. Ovvio che ci vuole un pò d'impegno nel sistemare e coprire i "buchi" del dighole, usa i massi e la vegetazione.
  10. Certo Carlo, è una discussione da "contachiodi" (...da chi avrò imparato ? mah..). E' solo un problema "estetico" e nel caso di PL a distanza ravvicinata, es: Nella Sebino area Pilzone, esistono 5 PL in un tratto di 1,5 Km circa. Alla pressione del pedale al primo PL, tutti i 5+5 segnali PL scattano al verde....ma i PL, che si vedono tra loro, essendo a distanza ravvicinata, hanno ancora tutte le sbarre alzate. Quindi qualche giocatore non intuisce il significato reale del segnale (GIALLO/ROSSO con sbarre alzate e VERDE ancora con sbarre alzate ??) Se fosse possibile dare un input per settare il pedale alla distanza variabile (come puoi fare con alcuni elementi TRC o ATLS), il problema sarebbe risolto.
  11. Se fosse possibile trasformarli da semplici oggetti trackside in segnali veri e propri, potrebbe essere semplice la gestione con ATLS o TRC...... ....forse...
  12. Difficile capirsi....i PL della Sebino NON sono ATLS o TRC, dovrei sostituirne una cinquantina... Il problema non sono i PL, ma i segnali per PL che non possono essere collegati alle serie ATLS o TRC, in modo che funzionino al reale abbassamento delle sbarre, non comandate da un pedale.
  13. Ma certo che il pedale funziona ! Non è quello il problema, il problema è che è settato per 1500 mt, che può andare bene su un percorso AV, ma per un percorso la cui velocità max ammessa è 70/80 km/h con PL ravvicinati (come precisa Ettore), i PL rimangono aperti (dato che si chiudono a 200 mt) ma il segnale che li precede li dà come chiusi (verde). In realtà questi segnali non sono collegati all'effettivo stato del PL, ma sono solo estetici. Speravo che collegandoli al sistema ATLS o TCR fosse possibile gestire il segnale tramite l'effettivo abbassamento delle sbarre. Ovvio con gli ultimi PL tipo ATLS di Moreno. Sarebbe più reale e più gestibile, ma credo che si debba modificare il segnale stesso.
  14. No, no.....saranno sulla Sebino aggiornata, ma li trovi nei ns segnali con il kuid <kuid2:164663:24310:3> Segnale protezione PL <kuid2:164663:24311:3> Segnale avviso PL
  15. Dato che sei pratico di TRC, puoi provare i ns due segnali per PL ? Grazie !
×
×
  • Create New...