Jump to content

helys

Gold Member
  • Content Count

    132
  • Joined

  • Last visited

About helys

Personal Information

  • TrainZ version
    TS 2019
    T:ANE
    TS 2012
  • My Homeplace
    Napoli
  • Country
    Italia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Allora faccio bene a ignorare la patch. La SP1 non la istallerò. Almeno fino a quando non sarò costretto. Mi dite perché dovrei farlo?
  2. Scusate il ritardo. È stata una brutta settimana. Spero di avere un po' di tempo in questo weekend (e non sono sicuro).
  3. Grazie, Carlo. Appena posso verifico gli altri e ti faccio sapere. P.S. Nell'immagine vedo la strada S e non la C. È rilevante?
  4. Una grande occasione per capire meglio come comporre convogli anni 90.
  5. Carlo è il <kuid2:241232:37414:3> . Non vorrei sbagliarmi, ma, se non ricordo male, qualcosa del genere accade anche con gli incroci ad X. Converrebbe verificarli tutti, se sei d'accordo.
  6. Piccolo problema, non so se già noto: L'incrocio a T C1, come nell'immagine, mi dà qualche problema. Tutte le auto provenienti dal lato NORD, scompaiono prima di impegnarlo. Alcune si materializzano proprio lì, poi ruotano su loro stesse e si avviano in altra direzione ecc, ecc. Questo fenomeno scompare se elimino il nodo spline e poi lo ricreo. Però, salvando e ricaricando è tutto come prima. L'auto nell'immagine, proveniente da SUD, sta per scomparire. C'è qualcosa che si può fare?
  7. GIANFRANCO Purtroppo devo smentire un tuo vecchio concetto. Non basta selezionare solo poche tipologie di alberi indipendentemente dal loro peso per non rallentare il gioco. Il peso conta eccome! Gli abeti usati nelle aree mostrate con gli screen sono solo TREE FIR 1 e TREE FIR 2 e tutto andava bene sul Pc fisso. Quando ho riportato il tutto sul portatile lo scenario, in quel punto, ha rallentato mostruosamente. Praticamente ingiocabile. Sottolineo che sul portatile ho sempre lavorato senza notare eccessive differenze. Ho scoperto che i TREE FIR 1 hanno circa 5000 poligoni (non ricordo bene il numero preciso) I FIR 2 anche di più. Ho voluto provare la veridicità della mia intuizione. Ho sostituito gli alberi con gli ELKA di rmm (due tipi 2600 e 3000 poligoni). È cambiato tutto. Adesso il gioco vola anche sul portatile.
  8. No, Carlo. Non mi sono spiegato bene. Mi dispiace se pensi questo. I tutorial sono cruciali, ma vanno ristudiati e quindi cadiamo nel problema del tempo che, nel mio caso, al momento è molto risicato. Oltretutto ricordo che alcune cose me le hai suggerite nel corso della discussione sulla Due Golfi. Dovrei rileggere anche quella? Ecco perché la cosa mi fa avvilire. Comunque non si tratta solo di colore. C'è ben altro. 1) Se uso la catenaria di Moreno a due fili, non dispongo di quella con due piastre di fissaggio al portale. Oltretutto avrei bisogno di un portale col doppio tirante di ormeggio e Tino, mi pare, non l'ha fatta. Moreno nemmeno. O ricordo male? 2) Il discorso, ovviamente vale anche se uso la catenaria a due fili di N. Testoni. In questo caso il necessario per il fissaggio ci sarebbe (2 fili opq), ma manca sempre il portale a due tiranti. Non so come fare. Al momento mi sembra che che i due sistemi siano incompatibili tra loro e che la catenaria di Moreno, molto più bella, sia la momento incompleta. È questa la ragione per la quale continuo ad usare quella di N.Testoni.
  9. Lo so. Però è tanto che non lavoro più con Photoshop. Ho perso la mano. Mi avevi dato tante di quelle informazioni, all'epoca, che mi avevano messo in condizione di costruire palazzi e dipingerli al meglio. Oggi, però, ricordo assai poco di tutto quello che mi hai insegnato. E, tra l'altro, paradossalmente, ho meno tempo di prima.
  10. Si, Carlo. Mi lasciava perplesso la differenza di colore: i pali di Moreno hanno un colore più grigio, più vicino alla realtà, quelli di N. Testoni sono molto più chiari, per cui mi sembrava poco realistico metterli insieme.
  11. Scusate. È possibile fare un sezionamento con portale, usando il sistema catenaria di Moreno? Non trovo un portale. Mi manca qualcosa? Grazie
  12. Si Ettore. Ne riparleremo. Intanto, per ora, mi tengo la versione standard.
  13. Questa è una grande opzione, anche per il remake delle tratte vecchie. Dovrò capire meglio quali sono i nei di cui avete parlato.
  14. Cristiano lo sono, ma oggi è più facile sentire questa espressione da un immigrato che da un vero credente. Non per evitare di sentirci, anzi. Volevo solo dire che il caso mio è quello di una foresta di abeti su una montagna. Gli alberi rmn non mi pare abbiano quel tipo di abeti che servirebbero. O non li so cercare. A presto sentirci (magari capodanno?)
  15. Grazie Gianfranco. Non posso chiamarti zio perché siamo praticamente coetanei e, quindi, casomai, dovrei chiamarti fratello. Questo, però, mi farebbe sentire un extracomunitario e francamente, con tutto il rispetto.... Da un tuo suggerimento precedente, adopero già, con soddisfazione il comando "Add random scenery". Però c'è un problema. Gli alberi vengono inseriti in posizione random ma anche in grandezze random. E "piccolo-enorme" insieme è poco realistico in scenari del genere, a giudicare dalle immagini alle quali mi sono ispirato. Capisci bene che è oltremodo seccante ripassare su tutti quelli più grossi per spostarli leggermente e rimpicciolirli un po'. Non c'è un modo per fissare l'altezza? ETTORE Anche io preferisco gli rmn, ma non ho trovato, tra di loro, alberi che facessero al mio caso. Se puoi suggerirmene qualcuno che mi fosse sfuggito... Grazie
×
×
  • Create New...