Jump to content

gigi-mmo

Gold Member
  • Posts

    852
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by gigi-mmo

  1. Non proprio. Questa è la versione elettrica. In Italia circola la versione diesel a 2 o 4 elementi e 1 o 2 moduli motore (Atr 115 e Atr 125 per trenord) L'elettrotreno RABe 520 delle Ferrovie Federali Svizzere è un elettrotreno progettato specificamente per l'esercizio sulla linea Seetalbahn, a sagoma limite ridotta. Vennero costruiti nel 2002 dalla Stadler Rail in 17 unità, numerate RABe 520 000 ÷ 016. Appartengono alla famiglia Stadler GTW (sottoserie GTW 2/8), caratterizzata dalla presenza di un modulo motore intermedio. Attualmente gli RABe 520 sono in servizio, oltre che sulla Seetalbahn per cui vennero progettati, anche sulle linee S3 ed S9 della rete celere di Lucerna, e sulla linea S28 della rete celere dell'Argovia.
  2. TILO TIcino Lombardia. Contesto le texture. Mancano i loghi di Trenord.
  3. Perfetto Carlo. Ora le frecce sono posizionate correttamente. Il carro si aggancia agli altri e in anteprima si vede tutto il carro e non solo la parte centrale.
  4. Ciao Fulvio. Ho fatto nuove prove ma non riesco creare il tuo problema. Mi sono posizionato in cabina A (Quella con la freccia verde nella posa) Girando la manopola in senso orario la loco avanza mentre se la giro in senso antiorario retrocede per agganciare i carri. Se mi sposto nella cabina posteriore per vedere l'aggancio la manopola mi diventa automaticamente positiva (dalla zona azzurra passa a quella verde) perché è come se avessi abilitato il banco posteriore e quindi non sto più retrocedendo ma sto avanzando. Ed è tutto come previsto. Mi sorge un dubbio. Non hai cercato di cambiare le cabine perché non ti piacevano e poi hai riposizionato le vecchie ma invertite? E' molto strano il comportamento che si vede nel video come è anche strano che i carri siano così distanti quando li agganci.
  5. Si ma non impazzire. Il clone che aveva i limpoint spostati verso l'esterno ora sono uguali a quelli del carro originale (entrambi al centro) Ho fatto un clone del clone e i limpoint sono attualmente esterni ma sono sicuro che se chiudo trainz e riapro e li piazzo nuovamente sui binari saranno entrambi al centro come se qualcosa li corrompesse. Teniamo un attimo in sospeso. A breve uscirà nuova versione di TRS19. Vediamo come si comporterà con SP4.
  6. Ho già controllato tutte le mesh. Non ho verificato il dato position ma, visivamente, erano tutte esterne ai respingenti.
  7. Anch'io ho provato gli altri carri e sono tutti ok. Solo questo da problemi. In questo caso il clone ha i point troppo lontani. Forse è allergico a TRS 19
  8. Carlo mentre posavo alcuni carri per il test mi sono imbattuto in questo i cui point sono andati a farsi benedire Kuid 143205:15011. Puoi verificare in 2012?
  9. Ciao Carlo. Effettuato test in 2019 sia in modalità DCC sia CAB. Funzionamento regolare. Nessun problema riscontrato.
  10. Non credo che in questo momento sul forum ci sia qualcuno in grado di aiutarti. Chi ha creato gli script di TrainzItalia (segnali ecc.) non frequenta più queste pagine ormai da tempo. Hai provato a postare sul forum di Auran?
  11. Visto che sono presenti solo i dati iniziali il programma potrebbe averti creato una nuova cartella locale con un numero di build differente e ora trainz punta a quella. Controlla. Tutti i tuoi dati potrebbero essere ancora presenti nella vecchia sani e salvi. Il percorso lo trovi nel launch (trainz settings - install - local data folder) Se la mia supposizione è esatta dovresti avere due cartelle build con numeri differenti.
  12. Io eviterei di modificarli. Auran continua ad utilizzare un unico file texture per la gran parte degli oggetti built-in e payware. Quando trainz legge uno di questi due stati riconosce che sono di Auran e valida tutto senza problemi. Ho un abbonamento plus. Ho scaricato tutte le tratte comprese quelle a pagamento (plus consente di scaricarle gratuitamente) e non ho mai avuto oggetti faulty (salvo i miei quando faccio casino con il config ) Se proprio vuoi sistemarli sarebbe opportuno aumentare il progressivo per evitare che vengano nuovamente sovrascritti
  13. Se vuoi fare una riparazione completa del database (attenzione che verifica asset per asset e può essere anche molto lunga) devi tenere premuto il tasto CTRL mentre selezioni Rebuild Database dal menù "developer" https://online.ts2009.com/mediaWiki/index.php/How_to_Perform_Database_Repairs
  14. A volte succede, specialmente dopo un aggiornamento o un rebuild datebase esteso, che ricarichi tutti gli asset. Ma è questione di un minuto o due, non certo tempi biblici.
  15. Ciao Fulvio. Non intendevo dire che non va scaricato nulla al di fuori dalla DLS (altrimenti chiudiamo anche TrainzItalia). Solo che ci sono siti conosciuti un po da tutti ed ampiamente sperimentati ed altri siti, specialmente dell'est europeo, verso i quali conviene avvicinarsi con una certa prudenza.
  16. Sono del parere che è sempre meglio non andare a scaricare da siti che non si conoscono. Il kuid evidenziato da Fulvio non è presente in DLS e non è presente come oggetto built-in in Trainz. Una rapida ricerca con TrainzKuidindex mi indirizza unicamente a questo sito "Sosákův svět mašinek" Sarà affidabile ???
  17. Corretto. La cosa spiacevole è che già Catalina utilizzava Metal per cui avrebbero potuto lasciare uno spazio temporale più ampio. Probabilmente la scelta di supportare solo Big Sur nasce dalla necessità di rilasciare una build compatibile anche con i nuovi processori M1
  18. Premesso che utilizzo un Mac ma ho una scheda grafica Radeon installata e funziona correttamente.
  19. Ti allego le immagini della sequenza di prova. Il problema è presente nell'immagine 2 ma scompare dopo aver eliminato gli spline point centrali.
  20. Che binari e che dime hai usato che provo a fare una posa.
  21. Lo straighten track raddrizza i binari ma a volte tende ad arcuarli verso l'alto o verso il basso con effetti sgraditi. Se succede prova a cancellare la singola sezione di binario interessata e riposala. Molte volte aiuta a risolvere il problema.
  22. Quello che voglio dire è che con 2 soli spline point (quelli che generano i deviatoi) il binario può "distendersi" e creare cuore controrotaie e traversine lunghe (immagine 1) Se c'è necessità di portare i due binari alla medesima altezza inserisci un altro spline point sul binario parallelo (immagine 2). Importante è che i due binari abbiano la medesima altezza e, se in salita, la medesima pendenza. Se le due altezze non corrispondono non vengono generati alcuni elementi. PS Hai provato ad utilizzare lo straighten track? (raddrizza binari) A volte basta un tocco per risolvere il problema.
  23. Si ma poi vanno eliminati la gran parte dei point che si generano perché più point ci sono e più trainz ha difficoltà a crearle le traverse lunghe. Nel caso sopra evidenziato l'ideale sarebbe mantenere solo i 2 point che generano i due deviatoi + eventuali due point sui binari paralleli se necessari per portare i due binari alla medesima altezza o con la medesima pendenza (o se si passa da una curava un rettilineo). La comunicazione tra ii due binari tende ad assumere naturalmente un andamento corretto senza necessità di mantenere il tratto rettilineo centrale.
×
×
  • Create New...