Jump to content

Video Ferroviari


Recommended Posts

Nuova iniziativa delle IF europee (DB, SBB, OeBB e operatori privati) per  la proposta di  un nuovo accoppiatore automatico, inspirato dallo Scharfenberg montato sui materiali leggeri anche sui carri merci:
 

E oltre all'accoppiamento pneumatico  potrà accoppiare anche elettricamente con canali digitali per i servizi di bordo

 

 

interessanti i test, sulla sella di lancio:

 

Link to comment
52 minuti fa, D143.3046 ha scritto:

la tipologia di servizio per cui è stata studiata (il traffico diffuso a carro singolo o gruppi di carri) è scomparso da anni in Italia

 

Da parte di Trenitalia... :fischietta: 

Link to comment

infatti non esiste solo mamma trenitalia che detta le regole e tutti le devono seguire....

DBCargo Italia ha qualche servizio di "diffuso" e anche qualche altra IF Italiana offre lo stesso servizio, non si vive solo di treno completo monocliente...

  • Like 2
Link to comment

TI/MCI dovrà adeguarsi perché sarà uno standard europeo per il 2030 a livello europeo, come per l' ECTS. E infatti sono avanti nella tabella di marcia, avendo già scelto definitivamente a fine 2021 di usare il sistema basato sullo Scharfenberg0 locomotive E ora stanno facendo i test operativi    prima in Svezia s e poi si sposteranno in germania ed austria.   L'obbiettivo del consorzio e' di adottare entro il 2025 e  completare  la conversione dei 600000 carri e 1700 entro fine 2030..

Link to comment
23 ore fa, UP844 ha scritto:

 

Da parte di Trenitalia... :fischietta: 

 

22 ore fa, xsiv ha scritto:

infatti non esiste solo mamma trenitalia che detta le regole e tutti le devono seguire....

DBCargo Italia ha qualche servizio di "diffuso" e anche qualche altra IF Italiana offre lo stesso servizio, non si vive solo di treno completo monocliente...

 

Esistono i privati che operano in campo nazionale? Devo essermi perso qualcosa per strada... :rotfl:

A stento considero quelli che operano presso raccordi industriali e gli altri nel più ristretto campo regionale :fischietta:.

Link to comment
  • 3 weeks later...
13 ore fa, gigimori ha scritto:

Curiosità...

Ma in cabina non c'è una segnalazione che.. "ti sei perso il carico?" 

 

Nel momento in cui il treno si spezza, entrano in azione i freni (infatti, quando i carri stanno per fermarsi, si sente lo stridio). Non so se si azionino anche i freni delle locomotive (che già indicherebbero che qualcosa non funziona per il verso giusto).

 

Premesso che non ho un'idea precisa dei sistemi di comando delle SD-40, perdendo un treno pesante come questo le locomotive dovrebbero accelerare improvvisamente(*) (dubito che abbiano comandi per l'impostazione di una velocità costante) e allo stesso tempo gli amperometri dovrebbero indicare una corrente molto minore ai motori. 

 

La tendenza, negli Stati Uniti, è quella di utilizzare il minimo numero di locomotive necessario per poter effettuare il treno, quindi la mancanza improvvisa del carico trainato dovrebbe farsi sentire praticamente subito.

 

:ciao:

  • Like 1
Link to comment
  • 3 weeks later...
  • 1 month later...
  • 2 weeks later...
  • 3 weeks later...
×
×
  • Create New...