Jump to content

morenos

Staff
  • Content Count

    341
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About morenos

Personal Information

  • TrainZ version
    TS 2019
  • My Homeplace
    Trieste
  • Country
    Italia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ci risiamo, dall'ultima newsletter odierna. Che significato ha modellare una loco di 500.000 poli (forse anche di più) se poi nel game non hai nemmeno la possibilità di zoomare per vedere i particolari più minuti? Il 90 % dei particolari degli accoppiatori, per esempio, non potrei mai vederli. Per ultimo e poi mi taccio, come dicono i politici, su che binario dovresti posarla per non farla sfigurare?
  2. Mi pare che in TRS19 due plane anche distanti 1 cm non generano sfarfallio. Inserisci nel config io tag "does-cast-shadows 0" così non genera ombra.
  3. Ciao benvenuto
  4. In photoshop attiva la griglia ed impostala ad esempio 205x205 pixel (per immagine da 1024x1024), dovresti vedere 25 quadrotti ossia una dimesione di m 2x2 di lato. Prendi la tua texture scalala e duplicala finche, ad occhio, un settore 2x2 ti sembra abbia un rapporto plausibile rispetto un prato reale.
  5. Parti da un presupposto. Lo zoom delle groundtexture al minimo rappresenta un'area di m 10x10; lo zoom al massimo ne rappresenta una di m 24x24. L'immagine che usi, a spanne, potrebbe avere m 1x1 quindi dovresti crearti un immagine di almeno 1024x1024 pixel che rappresenti un area di prato circa 10 volte più grande più o meno come l'immagine sotto. Se i bordi della texture non sono ben fatti l'effetto scacchiera diventa inguardabile. Per attenuare questo difetto puoi scaricare immagini seamless, come l'esempio tratto dal sito free texture.com, ossia immagini le cui giunzioni sono quasi invisibili. Se vuoi lavorare con immagini tue tramite il soft free Materialize puoi gestire la sovrapposizione dell'affiancamento della texture al fine di rendeer invisibili le giunture. Il lavoro è un po' complesso ma ci sono tutorial che aiutano. Se vuoi spingerti ai limiti si passa alle groundtexture pbrdetail.
  6. Allora sei molto vicino a fare un vero repaint. Con pochi passi di photoshop ti si apre un mondo pressochè infinito di repaint e soddifazioni.
  7. Sarò tonto ma non ho capito. Converti texture di lavori railworks e dopo a quali mesh le applichi? C'è un po' di confusione.
  8. Ciao, benvenuto.
  9. Possiamo parlare di tutto ma certamente non possiamo dire che ai creators manchi la voglia. Dal meno capace al maestro tutti ci mettono il massimo dell'impegno che può arrivare tranquillamente a decine/centinaia di ore smadonnando all'infinito per fare un cubo o per arrivare a traguardi "professionali" impensabili.
  10. Hai ragione intendevo modelli talmente dettagliati che perdono i pezzi e che non possono girare su curve "umane" e quindi finiranno in vetrina. Stesso discorso con Trainz, che ti ricordo è un simulatore di plastici e non di guida, e come tale abbraccia tutti gli elementi che compongono una scena ferroviaria, concetto che non può essere compatibile con una loco da 160000 poli e 44 call draw. Trainz da sempre vive sul giusto equilibrio tra qualità e giocabilità, allo stato attuale dello sviluppo dobbiamo farcene una ragione.
  11. Un lavoro come questo, pubblicizzato sulla ultima newsletter dei cangurotti, dove anche i rivetti sono in 3d, dove il numero di poligoni è mostruoso e basterà una carrozza in lod0 ad impallare il pc "normale", dove un convoglio, anche se visto in lod 1, carica poligoni a 6 cifre, dove in ogni caso il rotabile sarà inserito in un contesto d'ambiente dove la qualità (cioè binari , edifici, accessori ect. non si avvicinano minimamente alla sua definizione) sarà necessariamente molto inferiore, ha significato? Vuole essere solo un esercizio di capacità del creatore o vuole essere un componente giocabile del gioco? Volendo fare un riferimento al mondo del modellismo a me sembra di rivedere la diatriba tra modelli superdettagliati in tuttottone che possono stare solo in vetrina e modelli con qualche compromesso che però viaggiano sui plastici. Che ne pensate?
  12. Ciao. Bentornato anche da parte mia.
  13. Bella tosta la data di ambientazione ! Buon lavoro.
  14. Eccoci. Se posso darti un consiglio, se sei alle prime armi con la modellazione 3d e non hai ambizioni di creare una big boy ti consiglio vivamente di approcciare con Gmax, semplice, molto più intuitivo e da noi trovi tutte le risposte che cerchi. Inoltre ci sono decine di tutorial. In ogni caso nel cdp allegato trovi il file fbx, importalo in blender e analizzalo sempre che l'importazione vada a buon fine; infatti l'importazione del tuo fbx in 3dsmax mi dava una semplice rettangolo, non un plane senza alcun materiale. PS. Una chicca per tutti, il tag category era 2020 da errore, i canguri avevano previsto la fine del mondo nel 2019? Ci sono andati vicino ... Orbetello Plane.cdp
  15. La terza riga ti dice che il nome del materiale è sbagliato, gli altri due warnig dovrebbero essere settaggi non corretti nell'esportazione da blender (che non conosco e quindi non so aiutarti). Do un occhiata ai file.
×
×
  • Create New...