Jump to content

PTrains

Members
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by PTrains

  1. Grazie gigimori, risolvero' temporaneamente questo problema in questo modo!
  2. Rieccomi! Dunque, dopo diversi tentativi di importanzione ed elaborazione, ero riuscito a trovare la soluzione piu' ottimale, ma credo di essermi sbagliato. Non riesco affatto ad ottenere l'effetto che hai tu, ossia del doppio raster (Google Maps ed IGN) ed effetto F9 con solo IGM. Sulla texture del terreno mi viene applicato solo quello che importo con il Map Tile Server, mentre se provo invece ad inserire anche il contento di Web Mapping Service mi va a sovrascrivere quello che carico da Google Maps. Dunque avevo avallato l'idea di Google Maps ed ho inserito solo le IG
  3. Ok grazie Giuliano, ora mi e' piu' chiaro (e mi scuso per domande stupide, ma sono alle primissime armi con questo strumento quindi sto cercando di imparare il tutto). Adesso smanetto e vi terro' aggiornato se incappo in qualche altro errore oppure se riesco ad ottenere il tutto perfettamente!
  4. Credo di avere aggiunto i valori nel file XML (correttamente?), solo che non compaiono nella lista delle Map Tile Servers, ho dimenticato un passaggio?
  5. Era questo l'errore, saltavo durante il caricamento in CM la cartella Scenary e quindi non importavo nulla in Trainz! E' tutto risolto, ora vedo le ground map di Google Maps sia in visuale normale sia in F9! Certo, i dettagli non sono il top, ma riesco perfettamente a vedere il percorso dei binari nonche' le strade e gli edifici! Grandioso, un grazie di cuore a Giuliano e sidew (non conosco il tuo nome ). Ora smanetto un altro poco con i settaggi cosi' da avere la situazione ottimale! Una curiosita' Giuliano, ma quelle carte IGM dove le hai trovate? Suppongo che l
  6. Dunque, ho rifatto tutta la procedura dall'inizio, seguendo passo passo le guide per generare il tutto. Ho creato i Dem, le groundtextures, le UTM Tiles ed infine il layer dei binari. Nulla, stesso identico risultato come dalle immagini riportate prima, in F9 non vedo nulla e le groundtexture sono ugualmente pessime e sgranate. Forse l'unico passaggio che avevo dimenticato era la posa del layer binari, che ora ho, ma non fa alcuna differenza. Ho trovato ad ogni modo la voce per incrementare il radius di creazione dei tiles (almeno ho risolto un problema) ma a
  7. Grazie Piero e Giuliano, immagini molto esplicative e dettagliate, ma sono totalmente diverse da quelle che io ottengo tramite TransDem, quindi suppongo sbaglio qualcosa. Vado con delle immagini anche io cosi' da farvi vedere cosa ottengo col software: 1) Questa e' un immagine dall'alto della route in Surveyor, e' stata applicata l'ortofoto di Google Maps (API) ma gia' i colori sono decisamente diversi da come risultano essere dal TransDem: 2) Questa invece e' un immagine ravvicinata della route in surveyor, la texture non e' pixellata ma sempl
  8. In realta' Giuliano hai recepito perfettamente il senso delle mie domande, e mi scuso se magari alcune non erano chiare. Ti ringrazio molto per le dritte, mi hai chiarito molto le idee su questi punti. Beh si di domande tecniche ne ho sicuramente, infatti colgo l'occasione per chiederti maggiori dettagli sui raster maps sotto la superficie visibli attivando la trasparenza del surveyor, che cosa intendi di preciso con questo? Intendi tipo quando riduco lo zoom vedendo la route dall'alto? Io ad ogni modo posseggo una chiave Google Maps, infatti la usavo per TSRE5 ed ad ogn
  9. Grazie per il consiglio Jango, ho appena contattato Giuliano, attendo sue
  10. Non so se faccio cosa giusta o meno dato che non ho trovato nessun topic su questa sezione/club, ma non sapevo dove altro chiedere sinceramente. Ad ogni modo ho di recente acquistato TransDem per Trainz ed ho sperimentato qualcosa, seguendo un noto video su youtube (lingua inglese). Ne e' venuto fuori che sono riuscito a riprodurre la prima "tratta" con i DEM, ma ovviamente non so se ho fatto qualche cavolata e cosa e' in grado di fare questo tool. Per questo motivo mi affido a qualcuno piu' esperto in termini DEM. Le mie domande sono le seguenti:
  11. Si ho dato gia' un occhiata ai lavori in corso e sono veramente colpito, i miei sinceri complimenti. Giusto appunto una considerazione su questa linea (perdonatemi se ancora uso come metrica di paragone MSTS/OR) ma in caso dovessi realizzare una sessione con lo scenario attuale, per inteso quello gia' incluso su TS2019, la sessione creata sara' compatibile con la futura versione della Sebino? Perche sui sopracitati simulatori, se il piano binari, segnalamento, platform e tutto cio' che e' influenzato dalla crezione delle activity venisse modificato, poi le activity create non funzionano p
  12. @UP844 Grazie mille, ho mandato la richiesta di poter entrare nel club. Il video mostra cose molte interessanti, non vedo l'ora di poterci mettere mano e creare qualcosa!
  13. Purtroppo non riesco ad accedere a quella pagina, dice che non ho il permesso per visualizzarla. Da quel poco che ho visto le sessioni sono concepite in modo totalmente diverso dalle vecchie activity di MSTS, per cui se avete qualche documentazione da condividere con me saro' ben contento di "studiarle"
  14. Rieccomi qui! Grazie Piero e tutti gli altri per le risposte, il video si e' utile (piu' che altro simpatico il ragazzo) ma alla fine non dice nulla di nuovo rispetto a quello che gia' sapevo. La RX 580 inizia a mostrare i suoi deficit e Trainz la mette con le spalle al muro, non c'e altro da aggiungere. Io pero' si, ho da aggiungere ed anche molto di piu' rispetto al video. Alla fine, passata un intera giornata a sbattere su Trainz e le sue configurazioni sono riuscito a fare progressi inaspettati, complice anche una mia grossa mancanza (me ne assumo la responsabilita') di un
  15. Grazie ancora per il vostro supporto, dunque cerco di rispondere per punti ed essere piu' chiaro possibile. @jango La mia risposta si riferiva al fatto che la tratta italiana di Trainz, anche se ho dovuto mettere dettagli molto bassi, e' molto bella e ben fatta! Lo so che mi perdo molto di tutto il lavoro svolto, ma purtroppo il gioco mi va a diapositive se aumento i dettagli, per questo ho detto nulla di fatto. @pegaso52 ed @The_Fidax Potrei effettuare un upgrade della Ram, quello era gia' nei miei progetti indipendentemente da Trainz, ma non so quanto effettivamente p
  16. Mi spiace controbattere, non e' da me, ma 1 anno in ambito informatico e' tanta roba e la tua affermazione non e' del tutto corretta. Il mio processore usci' in commercio 2 anni fa, mentre la scheda grafica 3 anni fa quindi e' ancora un PC del tutto al passo con i tempi. Con la mia risposta non ho voluto mancare di rispetto a nessuno, e se reputi che l'ho fatto chiedo scusa, ma la mia era semplicemente una valutazione su un gioco che non e' per niente ottimizzato. Ripeto, gioco a titoli usciti quest'anno a dettagli ultra mentre un gioco uscito l'anno scorso, come appunto Train
  17. Dunque, ormai sono un paio di ore che ho Trainz 2019 e sto provando qualsiasi impostazione possibile, ma mi rendo conto che questo gioco e' di una pesantezza unica! Cioe' si, mi e' stato detto infatti che richiede un bel po di risorse, ma sinceramente non ha senso anche perche' non ho un PC di fascia bassa, certo non il top di gamma, ma riesco tranquillamente a giocare a dettagli alti/ultra a qualsiasi titolo, invece su sto simulatore devo mettere tutto basso per non avere scatti (ed anche a dettagli bassi qualche scatto lo fa). Per chi interessato ho un Ryzen 7 2700X, 16GB RA
  18. Grazie Morenos e Jango per il benvenuto. Sopratutto complimenti per il lavoro svolto Jango con la Sebino Lake, inutile dire e' stata la prima route che ho visionato su Youtube relativa a Trainz, un lavoro eccellente! Le spiegazioni fornite mi hanno aiutato a chiarire di molto le mie idee ancora confuse, ma e' del tutto normale quando si tratta di imparare qualcosa di nuovo, ma puoi anche capire dopo anni di utilizzo di OR la mia mente e' schematizzata a quel sistema. Ho dato anche un occhiata relativamente a come creare ed importare i DEM, di sicuro un po' piu' co
  19. Ciao Piero, e grazie per le dritte! Guarda, saro' del tutto sincero ed onesto, ho sempre snobbato altri simulatori al di fuori di OR, li ho sempre reputati un modo per spillare soldi senza donare nulla in cambio! Tali simulatori vivono grazie alle community, certo ci sara' chi vuole semplicemente giocare guidando un treno (reputato dal mercato come meno affascinante degli aerei) ma il resto sono tutti appassionati! E da appossionati si creano community, reti di scambio e sviluppatori per riportare digitalmente un hobby o ricordi ferroviari di un tempo che fu. Scarto a priori la contropar
  20. Ti ringrazio per le ulteriori delucidazioni. Non ho fretta, posso attendere, intanto vedro' di studiarmi meglio Trainz e credo proprio che optero' per l'ultima versione!
  21. Grazie per il benvenuto, e grazie Ettore per la risposta. Diciamo che non mi e' chiaro che tipi di problemi possano scaturire dall'utilizzare materiale di vecchia data (oltre al fatto che magari esteticamente sono obsoleti), ma per adesso sorvolo su questa parte, c'e' tanto che devo ancora capire! Per quanto riguarda invece questa parte: La mia metrica di giudizio e' OR/MSTS. Credo che il Route Editor di questo simulatore lo conoscano tutti e di certo non passa per l'editor piu' facile del mondo. Si, esiste il nuovo editor gratuito realizzato app
  22. Salve a tutti, mi chiamo Peppe e mi sono appena iscritto su questo forum: motivo? Vorrei entrare per la prima volta nel mondo di Trainz. Sono un utilizzatore di OpenRails (precedentemente utilizzavo MSTS) e realizzo anche contenuti per lo stesso simulatore tramite l'utilizzo di Blender. Per adesso non ho pubblicato nulla su internet, ma ho un bel po di 3D realizzati sul mio HD (stazioni, edifici, catenaria, ecc.). Passo subito al dunque. Noto che con il passare degli anni la communita' italiana di Trainz e' cresciuta di molto, ed anche se i contenuti disponibili per OR-MSTS so
×
×
  • Create New...