Jump to content

Piani di stazione


Recommended Posts

Stazione di Robilante (CN)

 

Binario 1 di corsa,

Binario 2 per precedenze/incroci passeggeri

Binari 3 e 4 per precedenze/sosta merci

Binari 5 e 6 per sosta carri da/per il raccordo

Asta di manovra a destra, binario per il cementificio a sinistra

 

In violazione alla Prima Legge, i binari di scalo non hanno asta di manovra, anche se da Google Maps parrebbe esserne rimasta traccia (presumibilmente, con uno scambio inglese tra lo scambio sul binario 1 ed il successivo).

 

Robilante.thumb.jpg.e6ecd12973dc0dcf4a1b02f5d1021d9e.jpg

 

 

  • Thanks 1
Link to comment

Stazione di Albisola (SV) sulla linea Genova-Ventimiglia.

 

Piano binari originale (1977), quasi "da manuale" (vedere nota):

 

Albisola_1977.thumb.jpg.56b8b7d88fe550bb4c79bc68079fdf63.jpg

 

Binario 1 - Precedenze pari (GE > SV) e manovra merci (*)

Binario 2 - Corsa pari (GE > SV)

Binario 3 - Corsa dispari (SV > GE)

Binario 4 - Precedenze dispari (SV > GE)

 

Lo scalo è posto in posizione anomala (secondo i Sacri Testi, dovrebbe trovarsi sulla sinistra del FV, in modo che un raccoglitore GE > SV potesse manovrare senza intralciare il traffico sui binari di corsa). La parte della stazione a sinistra del FV, tuttavia, si trova su un viadotto e quindi non era possibile posizionare lo scalo merci in posizione "canonica"; per gli stessi motivi (presenza di una collina), lo scalo non poteva essere posizionato a monte (dove avrebbe potuto essere servito da un raccoglitore SV > GE senza impegnare i binari di corsa).

La comunicazione a destra si trova in galleria :D.

 

Piano binari attuale: i soli due binari di corsa :(

 

:ciao:

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment

Stazione di Cava Manara (PV)

 

Cava_Manara_attuale.thumb.jpg.4233726c9273c02b654663bf89c8fb66.jpg

 

I treni passeggeri fermano presso il FV. I treni da/per il raccordo (silos cereali) manovrano sul binario di precedenza pari.

I binari di precedenza sono sfalsati rispetto al FV: questa disposizione deriva dal requisito originario che richiedeva l'accesso solo in regresso, in modo che un treno in transito evitasse di prendere il deviatoio di punta in velocità.

 

Cava_Manara_origine.thumb.jpg.67832c37e5b9d1bc0ffc90652b5e5da6.jpg

 

In seguito, furono aggiunti anche i deviatoi più esterni, rendendo i binari di precedenza passanti.

 

:ciao:

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment

Stazione di Riva Trigoso.

 

Riva_Trigoso.thumb.jpg.2fb9bb26af3d8963b6bcc981e757bac7.jpg

 

Stazione assolutamente "da manuale":

 

Binario 1: precedenze dispari (GE > SP) e manovra raccoglitori GE > SP

Binario 2: corsa dispari (GE > SP)

Binario 3: corsa pari (SP > GE)

Binario 4: precedenze dispari (SP > GE)

Binari 5, 6 e 7: fascio sosta merci e presa/consegna carri per il raccordo Fincantieri (il raccordo in basso a destra scende fin quasi agli scali di costruzione). Il binario 6 è attualmente tronco, ma ritengo che in origine fosse passante come il 5 ed il 7.

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment

Interpretando quel che resta, negli anni '60 avrebbe dovuto essere così. Oggi ci sono solo i due binari di corsa :(.

Moneglia.thumb.jpg.b37fce9681f08b6b01533e0ae6b6116d.jpg

Anche questa è quasi "conforme al manuale":

Binario 1: precedenze pari (SP > GE) e manovra raccoglitori SP>GE
Binario 2: corsa pari (SP > GE)
Binario 3: corsa dispari (GE > SP)
Binario 4: precedenze dispari (GE > SP) - solo merci, non c'è marciapiede (né evidenza di resti)

Non ho riprodotto i marciapiedi perché farli curvi in SCARM è impossibile. Ce n'è uno che serve il binario 1 ed un altro tra i binari 2 e 3.
I binari di scalo sono accessibili dal binario 1, senza intralciare il traffico sui binari di corsa.
Le due comunicazioni prima e dopo la stazione non sono visibili (la stazione è posta tra due gallerie), ma è presumibile che ci fossero.

:ciao:

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment

Stazione di Trapani:

Arancio: servizio viaggiatori

Blu: ricovero vetture

Verde: carico/scarico merci

Viola: deposito locomotive

Azzurro: aste di manovra

Giallo: binari di circolazione

Rosso: piena linea

Trapani-3.thumb.jpg.0181d021145c276acf5274901ee534f1.jpg

 

:ciao:

  • Like 2
  • Thanks 1
  • Sad 1
Link to comment

Stazione di Caltanissetta Xirbi: è piuttosto particolare, soprattutto per il bivio a metà stazione :occhidifuori:

Caltanissetta Xirbi.jpg

Come diverse altre stazioni di diramazione nel Meridione e nelle isole (Chilivani, Rocchetta Sant'Antonio), l'impianto non serve alcun centro abitato. Il vasto fascio merci a sud serviva allo smistamento dei carri tra le varie linee. La piattaforma girevole è presumibilmente un residuo della necessità di spinte sulle rampe verso Caltanissetta Centrale e Palermo

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to comment

Ecco la stazione di Torre Beretti (PV), lungo la linea Alessandria-Novara (doppio binario, TE), da cui si dirama la linea per Pavia (binario singolo e TD).

 

Torre_Beretti.thumb.jpg.239c703bf16696b6f37d1b0652ca33ae.jpg

 

Presenta un paio di interessanti particolarità:

  • un lungo binario di precedenza per i treni merci (650 metri) posto lato Alessandria  anziché tra i binari di corsa, come sarebbe "normale" (ma comunque con accesso a tutti i binari in ingresso/uscita). Presumibilmente si tratta di un'aggiunta abbastanza recente.
  • la presenza di due magazzini merci, apparentemente senza motivo (il paese di Torre Beretti, posto circa 500 metri a sud della stazione, starebbe tutto in un mezzo quadrotto :D).

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment

Dove vanno i treni per il trasporto di auto nuove? In posti come questi:

 

1) Stazione di Chignolo Po

 

Chignolo_Po.thumb.jpg.69e7092151314267ff08f9441fee5b14.jpg

 

Il FV si trova sul binario 1 (precedenza), mentre il binario di corretto tracciato è il 2. I treni per il raccordo arrivano e partono dal binario 1, e le manovre non impegnano il binario di corsa (regola n°1)

 

2) Stazione di Torrile S. Polo

 

Torrile_S_Polo.thumb.jpg.0e681b0cfe125fc0b1ed4257a4dcbf3a.jpg

 

Il FV si trova sul binario 1 (precedenza), mentre il binario di corretto tracciato è il 2. I binari 3 e 4 sono a raso ed è possibile eseguire le operazioni di scarico, che però solitamente avvengono sui due binari tronchi adiacenti al piazzale di sosta delle auto.

 

Raccordo Autoparco "Il Faldo" - Collesalvetti (LI)

 

Raccordo_Faldo_Collesalvetti.thumb.jpg.ac9d0bc96d9bf46af8a87147c35aa0ac.jpg

 

Raccordo in piena linea (Pisa-Vada, percorsa solo da treni merci). I treni arrivano a Pisa, dove la loco elettrica viene sostituita da una Diesel (attualmente, E191/DE520 DB Schenker; quando la trazione era Trenitalia, E.652/D.345 o D.145), che esegue le manovre sul raccordo. Ultimamente, DB Cargo Italia utilizza locomotive E.494.500 con modulo Diesel last-mile, eliminando così la necessità del cambio trazione.

 

4) Stazione di Arena Po

 

Arena_Po.thumb.jpg.a8d01b0e2d83ba7e8df80d8eb6137766.jpg

 

La vista su Google Earth è oscurata dall'ombra della vegetazione, quindi sono ricorso a openrailwaymap per vedere il piano dei binari.

 

Nota a margine: sulla destra, il binario in azzurro sembrerebbe essere stato un classico (per il nord-ovest) binario di precedenza sfalsato, tagliato all'estremità lato Voghera.

 

P.S. La lunghezza dei binari NON è in scala: solitamente i binari accolgono un treno completo (16-17 carri, lunghezza circa 500 metri).

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
  • UP844 locked this topic
  • 1 year later...

Terminal Intermodale Mortara (T.I.Mo.)

 

https://www.google.it/maps/place/Mortara/@45.2422682,8.7196933,1048m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x478701ec2eea308d:0x76f838c8da78e051!8m2!3d45.252178!4d8.731651?hl=it&authuser=0

 

I binari indicati in azzurro sono elettrificati.

 

 

Il traffico consiste esclusivamente di unità di trasporto intermodale (container. casse mobili e rimorchi gruabili), trasportate su carri portacontainer (Sgns, Sgmmrss) o portarimorchi (Sdgmmrss) e caricate/scaricate da carrelli reach-stackers.

 

 

TIMo_Mortara.thumb.jpg.d240bab943cb7911b1df310515ec7914.jpg

 

(come sempre, le lunghezze dei binari NON sono in scala: fare riferimento a Google Maps per le distanze precise)

 

:ciao: 

  • Like 1
  • Thanks 2
Link to comment

Stazione di Sommacampagna-Sona

 

https://www.google.it/maps/place/Sommacampagna-Sona/@45.4264909,10.8418959,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x4781e6e20470983b:0x939274c4319a1390!8m2!3d45.4265253!4d10.8440701?hl=it&authuser=0

 

I binari indicati in azzurro sono elettrificati.

 

Il traffico consiste di unità di trasporto intermodale (container. casse mobili e rimorchi gruabili, per lo più questi ultimi), trasportate su carri portacontainer (Sgns, Sgmmrss) o portarimorchi (Sdgmmrss) e caricate/scaricate da carrelli reach-stacker.

 

Sommacampagna-Sona.thumb.jpg.4b7f391c2145d2bdfd977070ffc25d35.jpg

 

:ciao: 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment

Stazione di Montirone (BS)

 

https://www.google.it/maps/place/Montirone/@45.4512977,10.2371575,523m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x47819f8d2089538f:0x83b9916c88700d0d!8m2!3d45.4512776!4d10.2393049?hl=it&authuser=0

 

La linea non è elettrificata, ed i binari di stazione sono lunghi 400 metri. La curva che porta allo stabilimento Alfa Derivati è piuttosto stretta (r = 150 metri circa).

 

Prossimamente, questa stazione dovrebbe essere il terminale italiano di un nuovo servizio da Monaco.

 

Il traffico presso il raccordo Alfa Derivati consiste di carri pianali per il trasporto di container: all'interno dell'area (anche se appena visibile dal momento che la zona è circondata da un muro di cemento armato) si vede un reach-stacker.

Sui binari del raccordo sono visibili una D.753 (apparentemente in livrea Sistemi Territoriali :bho:) e un Badoni giallo.

 

Non ho trovato alcun riferimento ai movimenti sul raccordo RMC (che sta per Raffineria Metalli Capra): l'azienda risulta fallita e con problemi di natura ambientale (presenza di cesio-137). L'attività sociale è definita come "Fonderia e lavorazione di metalli", quindi presumo ricevesse i soliti Eaos/Eanos carichi di rottami (e non sarebbe la prima volta che giungono rottami radioattivi dall'Est...). Sui binari del raccordo non è visibile alcun mezzo di trazione, ma in parte sono nascosti dai capannoni.

 

Montirone.thumb.jpg.b4ffdba0be1eb9fb31df7c82df561389.jpg

Link to comment
  • 2 weeks later...

Stazione di Vittuone-Arluno

 

https://www.google.it/maps/place/Vittuone+Arluno/@45.490938,8.9451442,523m/data=!3m2!1e3!4b1!4m5!3m4!1s0x4786edc5fbabc9b9:0xce14fb9c8cb715cc!8m2!3d45.4909636!4d8.947415?hl=it&authuser=0

 

La stazione appare piuttosto sottodimensionata, e doveva esserlo ancor di più quando tutti i raccordi erano attivi (non sembrano esserci zone con tracce di binari dismessi). I due binari di sosta lato Milano sono lunghi circa 150 metri, insufficienti per ricoverare un treno merci e lasciare libero il 3° binario)

 

Raccordi attivi:

 

Il traffico del raccordo Spinelli consiste di treni di container marittimi da/per Genova e La Spezia, composti da pianali per carichi intermodali (Sgns, Sggmmrss, Sffggmrrss). Dispone di tre binari di carico/scarico, della lunghezza di circa 200 metri; la movimentazione dei container avviene tramite reach-stacker. La posizione del raccordo è piuttosto infelice, dal momento che per accedervi occorre impegnare il binario di corsa verso Milano; tale manovra, inoltre, deve essere ripetuta più volte perché la limitata lunghezza dei binari di carico/scarico costringe a spezzare i treni già adesso (con lunghezza massima ammessa è di 550 metri).

 

Il traffico del raccordo Nichel Leghe è costituito da carri Rgs (pochi, per prodotti finiti) ed Eaos/Eanos (rottami) da/per Terni, che vengono poi smistati nei vari parchi o capannoni, pochi carri alla volta.

Sul lato sud di questo raccordo un binario esce dal perimetro dello stabilimento e percorre la strada parallela: è possibile che un tempo chiudesse l'anello di binari, ma a un certo punto se ne perdono le tracce.

 

Raccordi dismessi:

 

A nord della curva che conduce allo stabilimento Nichel Leghe è presente (scollegato ma tuttora armato) un fascio di presa/consegna di tre binari lunghi circa 250 metri, più quella che potrebbe essere stata la sede di alcuni binari di carico/scarico. Più a Nord ancora, molti binari entrano nella sede di una ditta di logistica.

 

Dal binario di precedenza lato Torino è presente un cortissimo fascio di presa/consegna (150) seguito da un singolo binario su cui sosta un piccolo Badoni. Non si riesce a individuare quale stabilimento fosse servito da questo raccordo :bho:

 

 

Vittuone-Arluno_full.thumb.jpg.70a8208795b55d190e865cd287d49c24.jpg

 

 

Link to comment
Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...