Jump to content
Sign in to follow this  
Blasto

Differenza cabine del gruppo E 632-633-652

Recommended Posts

Non ricordo se abbiamo avuto modo di trattare l'argomento nel corso degli anni. Ricordo solo che la cosa mi balzò all'occhio mentre preparavo i repaint di queste locomotive (diversi anni fa ormai).

Qualcuno mi sa spiegare perché la cabina frontale e quella posteriore sono diverse? E' corretto parlare di una cabina frontale ed una posteriore?

Grazie mille!

Share this post


Link to post

Non riesco a  capire la domanda.

Le cabine dovrebbero essere perfettamente "simmetriche" e pressoché identiche.

Le differenze potrebbero essere

- presenza o meno condizionatore

- E632/E633 ed E652 si differenziano per alcuni particolari, quello più evidente è la presenza nelle E652 di un elemento tubolare fissato sull'imperiale, sagomato a "U" che circonda il pantografo. Altre differenze minori dovrebbero riguardare delle grigliature.

- Le E.652 prototipo (001-005) sono caratterizzate da fari "automobilistici" (ovvero a "cilindro" che spuntano dalla sagoma della cassa), mentre le unità di serie (così come le E633/E632)

- Le E633 serie 200 sono equipaggiate per il comando multiplo così come le E652, E632 ed E633 di prima serie : questo si traduce nella presenza nel frontale del connettore per il cavo di collegamento tra le due macchine.

- Esiste una cabina denominata "A", se non ricordo male la designazione è legata alla posizione, ma non dovrebbe avere differenze sostanziali.

 

Specialmente se ti sei basato sui modelli più vecchi, conta che purtroppo vi erano alcune inesattezze (la più eclatante: nel primo rilascio tutte le macchine del gruppo erano sprovviste di accoppiatore 78 poli per il telecomando, quando era una delle maggiori peculiarità del gruppo).

 

Cerco qualche evidenza fotografica di quanto ti ho scritto.

 

PS.

Questo argomento è tutto fuor che off topic (sezione in cui si dovrebbe parlare di tutto tranne che ferrovie reali e trainz).

Qui siamo a cavallo tra reale e virtuale, è comunque argomento che può stare tranquillamente nell'ambito delle ferrovie reali tanto in quello dei modelli.

Visto che potrebbe essere preludio a commenti sui modelli, sposto nel club in cui si parla dei nostri modelli virtuali.

Share this post


Link to post

Appena metto mano sul mio pc con trs19 e trainz 2010 ti faccio uno screen dei modelli 3d. NOn parlo di asimmetria tra lato destro e sinistro ma tra cabina anteriore e posteriore. L'una dovrebbe essere più larga, l'altra con un profilo leggermente più stretto. Viste frontalmente, i due "musi" sono diversi.

P.S. chiedo scusa per aver toppato la sezione di riferimento.

P.P.S. aggiungo anche che qualche anno fa misi mano sul modellino di E632 del vecchio plastico di mio padre proprio per controllare se anche su quel modellino i due musi fossero diversi ed in effetti era proprio così.

Share this post


Link to post

Intendevo simmetria delle cabine, non due lati.

40 minuti fa, Blasto ha scritto:

E632 del vecchio plastico di mio padre proprio per controllare se anche su quel modellino i due musi fossero diversi ed in effetti era proprio così.

Non si finisce mai di imparare nel caso.

Cerco un po' di materiale per approfondire.

  • Like 1

Share this post


Link to post
8 minuti fa, Blasto ha scritto:

P.S. chiedo scusa per aver toppato la sezione di riferimento.

Nessun problema, la piattaforma è nuova e piuttosto diversa rispetto a prima, bisogna farci la mano 😉

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
12 minuti fa, Blasto ha scritto:

L'una dovrebbe essere più larga, l'altra con un profilo leggermente più stretto. Viste frontalmente, i due "musi" sono diversi.

 

Mha, mi pare ben strano.

  • Like 1

Share this post


Link to post

Prima ricerca.

Nessuna delle pur sintetiche schede tecnico/divulgative riportano questa presunta differenza.

I disegni reperibili in rete,  seppur non completamente quotati, riportano solo una vista in fronte, che suggerirebbe che le due estremità sono identiche.

 

Su un forum prettamente modellistico, seppur l'argomento riguardi le differenze tra E633 ed E652, non vi è menzione di differenze di dimensione

http://www.forum-duegieditrice.com/viewtopic.php?f=21&t=3005&start=0

 

23 minuti fa, Blasto ha scritto:

E632 del vecchio plastico di mio padre proprio per controllare se anche su quel modellino i due musi fossero diversi ed in effetti era proprio così.

Così come non sono da prendere come oro colato i nostri modelli, pure quelli "reali" possono andare incontro ad inesattezze, anche macroscopiche.

Attenzione quindi.

 

La ricerca continua.

  • Like 1

Share this post


Link to post

Altro forum modellistico, nessuna menzione su questa ipotetica differenza.

https://trenoincasa.forumfree.it/?t=22599642

 

A rigor di logica, su una macchina "reversibile" dotata di due cabine, progettata e sviluppata in un ambito standardizzato e unificato, mi suona molto improbabile una differenza dimensionale tra le due cabine, che dovrebbero offrire entrambe le medesime caratteristiche, dovendo garantire entrambe  le medesime prestazioni e non avendo particolari motivi pratici, a mio giudizio, per una differente dimensione.

Se qualcuno può fornire evidenze verificabili (e ripeto, la misura del modellino non la ritengo a prova di bomba, tanto è vero che non di rado le case modellistiche hanno rilasciato modelli inesatti, con inesattezze prontamente sottolineate ed evidenziate dall'attenta ed esigente platea che i fermodellisti compongono) è più che benvenuto, io non vado oltre.

  • Like 1

Share this post


Link to post
6 minuti fa, Cancio ha scritto:

Altro forum modellistico, nessuna menzione su questa ipotetica differenza.

https://trenoincasa.forumfree.it/?t=22599642

 

A rigor di logica, su una macchina "reversibile" dotata di due cabine, progettata e sviluppata in un ambito standardizzato e unificato, mi suona molto improbabile una differenza dimensionale tra le due cabine, che dovrebbero offrire entrambe le medesime caratteristiche, dovendo garantire entrambe  le medesime prestazioni e non avendo particolari motivi pratici, a mio giudizio, per una differente dimensione.

Se qualcuno può fornire evidenze verificabili (e ripeto, la misura del modellino non la ritengo a prova di bomba, tanto è vero che non di rado le case modellistiche hanno rilasciato modelli inesatti, con inesattezze prontamente sottolineate ed evidenziate dall'attenta ed esigente platea che i fermodellisti compongono) è più che benvenuto, io non vado oltre.

 

Guarda, sono perfettamente daccordo con te.

Ho qualche screenshot di quando facemmo il "Chi mi consegna" e si intravede che un muso è più largo ed uno più stretto.

E' più che possibile che tutto quello che dici sia giusto! 

3.jpg

4.jpg

5.jpg

Share this post


Link to post
5 minuti fa, Cancio ha scritto:

io non vado oltre.

Non prima però di

- segnalare questa ottima monografia pubblicata dal sito "ScalaEnne" 

https://scalaenne.wordpress.com/2015/06/13/e-632-e-633-e-652-e-620-con-cenni-alle-e-665-e-666-ed-e-844/

che seguo sempre con interesse per la chiarezza, completezza e la passione riversata nella sua realizzazione e che mi sento di consigliare a prescindere dall'approfondimento sulle cabine oggetto di questa discussione

- questo simpatico cartamodello della locomotiva https://scalaenne.files.wordpress.com/2012/11/e633.pdf : l'autore purtroppo è scomparso già da anni e inevitabilmente, con lui il sito che raccoglieva i suoi lavori; sempre grazie a ScalaEnne e a wayback, il sito che raccoglie istantanee "parziali" del web, si sono riusciti a recuperare questo ed uno della Gr 691.

  • Like 2

Share this post


Link to post
49 minuti fa, Blasto ha scritto:

e si intravede che un muso è più largo ed uno più stretto.

Ho provato a mettere a confronto due stesse macchine, in modo che mostrino le due cabine nella stessa vista.

La discrepanza effettivamente c'è (e complimenti per l'occhio....questi modelli risalgono almeno al 2004 e nessuno - io per primo, nonostante ne abbia fatto qualche repaint, ci aveva fatto caso).

Lo "spigolo"  in effetti appare più marcato in una delle due cabine (intendo lo spigolo dato dalla variazione di pendenza del muso della cabina appena sotto i finestrini) tanto da (questione di pochi centimetri) far sembrare la cabina leggermente più larga (non sto a misurare con qualche righello, ma la discrepanza appare abbastanza netta).

 

Cancio_20200323_0001.thumb.jpg.dd816d1fe261ca06899abb89d8c2aa1f.jpg

 

Ritengo sia piccolo " " errore " "  (doppie virgolette volutissime) di chi ha realizzato il 3D più che resa al virtuale di una peculiarità della macchina reale (mi verrebbe da immaginare piccola distorsione dell'immagine usata come dima e magari cabine modellate singolarmente, anzichè ad esempio ottenute per specchiatura di  una delle due).

Il fatto che poi tutte le macchine dei tre gruppi si basino sulla stessa mesh, ha fatto si che l'errore si sia propagato.

 

Dovremmo avere ancora a disposizione i sorgenti, anche se l'autore (pur essendo uno dei "padri fondatori" di TZIT) ormai ha abbandonato da tempo il modellismo virtuale, potremmo anche valutare eventualmente se, con l'occasione del trasloco su questa piattaforma, può valer la pena una correzione e se questa è possibile senza troppo sforzo (non pigrizia, ma senso pratico, vista l'enorme mole di lavoro che la dismissione del vecchio forum richiede).

 

  Si tratta pur sempre di un modello che, seppur molto sfruttato e seppur di comunque qualità ancora buona, ha i suoi annetti, quindi occorre un attimo valutare se valga effettivamente la pena un suo aggiornamento anche sostanziale che vada oltre agli accorgimenti necessari per poterlo rendere fruibile sul maggior numero di piattaforme possibile.

 

In ogni caso, di nuovo, complimenti per l'occhio 🙂 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post

Ti ringrazio per aver investigato anche tu; mi hai addirittura preceduto, proprio ora stavo lanciando trainz per fare uno Screenshot oramai inutile. 

Ciò detto ricordo comunque che chi preparava modelli 3d e skin lo faceva e veniva attenzionato con occhio molto attento ecco perché mi risulta strano (ma assolutamente possibile) che il modello 3d sia sbagliato.

Tuttavia sono abbastanza sicuro che anche il modellino che ho (in un'altra casa, quindi non immediatamente reperibile) sia conforme al modello 3D e spero di reperirlo quanto prima, virus permettendo, per fargli delle foto.

A questo punto sorge la domanda: quale delle due versioni sarebbe quella corretta? Muso largo o muso stretto? 

Sarebbe bello poter sistemarle ma mi rendo conto di tutto quello che hai detto e so perfettamente che questa non è una community di oziosi! Lascio i due Screenshot a confronto ad ulteriore riprova di quanto da te documentato (nei 2 screens ho ruotato la locomotiva a dx).

Nemmeno io, nel tempo e nelle mie ricerche, ho mai trovato alcuna menzione al fatto che la locomotiva abbia due frontali diversa.

Grazie mille

Blasto

 

 

Blastoita2010_20200323_0002.thumb.jpg.2ac4414f55b3d841df34037fe7b6112a.jpgBlastoita2010_20200323_0003.thumb.jpg.e60a2e69249395966d0d1400e1b992d2.jpg

Share this post


Link to post
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...