Jump to content
Fulvio53

Stazione di La Spezia in originale

Recommended Posts

Io non bado alla spettacolarità della scena,a me basta la sostanza....e devo dire ,ma è una mia opinione,che se il modello è meno spinto ha tutto da guadagnarci,a partire dalla scheda grafica,della dimensione dello spazio nell'hard disck...Io stesso scarico (scaricavo,ora non le scarico più ,come le traxx o i taurus,anzi i taurus devo eliminarne un po) le vectroncon dimensione diciamo così abbastanza generose.Una macchina può arrivare a qualcosa come 60 MB circa e forse alcune di più. è pazzesco.Io le ho subito ridimensionate dimezzando le texture e portando le tga in jpg. La macchina ha perso subito più della metà  di dimensione,non influendo per'altro sulla qualità. E così girano anche su tutte le piattaforme di Trainz,quando vado fuori,mi porto il portatile e magari ho il 2010 e così riesco a lavorare(della serie non sto mai fermo).Le texture casual per esempio ,per me non ha senso a tenerle in misura di 2048x2048,ho visto che portandole in 512x512 vanno bene lo stesso.C'è poi un altra cosa da tenere presente installando sulle mappe una macchina o più di questo genere,poi c'è tutto il resto.Come dicevo a me basta la sostanza,se una cosa non c'è e serve allo scopo e la si fa,per me va benissimo.Delle tegole che si veda anche la marca,non interessa,interessa piuttosto che ci sia l'oggetto,Questo è il mio pensiero e come ho sempre detto,non è detto che la pensiate come me...

Qui di sotto metto la foto della stazione,spero che si vedano meglio i tronchini...

2020-01-27 122700.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post

Questa fa parte della mappa principale quella grossa e ora ho aggiunto la Torino -Chivasso  su indicazione di Tibb,la mappa originale è di Sdrumolo e sto proseguendo su Milano con la quale mi raccorderò e nel mezzo ci metterò anche la Santhià-Biella  anch'essa su indicazione di Tibb. A Chivasso c'è già la linea per Aosta,con la presenza adesso della stazione di Montanaro...

Share this post


Link to post
Ora, Fulvio53 ha scritto:

e ora ho aggiunto la Torino -Chivasso  su indicazione di Tibb,la mappa originale è di Sdrumolo e sto proseguendo su Milano con la quale mi raccorderò e nel mezzo ci metterò anche la Santhià-Biella  anch'essa su indicazione di Tibb

 

Avevo verificato tempo fa la Santhià-Biella volendo valutarne il recupero ed aggiornamento ed è molto precisa, lo scarto tra mappa di Trainz e percorso reale è di poche centinaia di metri.

Attenzione invece, la Torino-Chivasso è molto più approssimativa sia come distanze che come orientamento delle stazioni (ma non è certo una critica a Sdrumolo, quando l'ha realizzata non c'erano tutti gli strumenti di oggi, ha fatto comunque un gran lavoro che ha raggiunto il top con la Santhià).

  • Like 1

Share this post


Link to post
2 ore fa, Fulvio53 ha scritto:

............................... ora ho aggiunto la Torino -Chivasso  su indicazione di Tibb,la mappa originale è di Sdrumolo e sto proseguendo su Milano ..........................

 

Fermo!

 

Padronissimo di fare quel che ti pare, ma la tratta di Eros (Sdrumolo se preferisci) è un vecchissimo lavoro penso nato in UTC (max 2004) che SI ISPIRA alla Torino Milano.

Lo conobbi alla seconda inaugurazione della stazione di Candelo il 29 Maggo 2005, quando abitava ancora a Biella e parlammo parecchio di questa tratta e del suo futuro.

Ci sentimmo poi telefonicamente, fino a quando l'autore si trasferì il Liguria ed abbandonò Trainz, lasciandomi in eredità i lavori che condivisi con con il gruppo di allora, e che Carlo ha riesumato

 

Tanti anni, tanti occhiali e tanti chili fa

 

DSC_4136.JPG.a2943108f85c20012d9566253f294abf.JPG

 

Share this post


Link to post

 

No ,ma io non l'ho modificata totalmente,l'ho lasciata inalterata come base,ho solo aggiunto qualcosa e una cosa ho solo cambiato i segnali,quello sì..perchè quelli di 1 categoria avevano lo stante come quelli di avviso per il resto è come l'ha fatta lui. E poi la mappa originale ce l'ho ancora vergine,da questa ne è nata una con il mio kuid .quella che ho aggiunto ha il mio kuid. Quel che è di Cesare è di cesare...non si tocca

Ma la mappa originale è rimasta tale e quale,ancora con i vecchi segnali.Ho solo messo la copia per risparmiare tempo..tutto lì..E anche quella di Biella ..idemdi cesare...non si tocca

Share this post


Link to post
10 minuti fa, Fulvio53 ha scritto:

ho solo cambiato i segnali,quello sì..perchè quelli di 1 categoria avevano lo stante come quelli di avviso per il resto è come l'ha fatta lui.

 

All'epoca c'erano soltanto quelli (sono stati i primi segnali italiani per Trainz). Li ho ripubblicati giusto per non causare MK, ma sono assolutamente obsoleti.

 

:ciao:

  • Like 1

Share this post


Link to post

Queste Mappe hanno moltissimi anni,non mi ricordo manco più dove le ho prese ,però ce le ho da tanto tempo e non me ne disfo...Anzi visto che devo fare un repulisti generale ,ho un  sacco di mappe americane che non adopero e che stanno lì e altre inglesi,danesi e tedesche ,francesi,specialmente moduli...penso che le toglierò,m non queste..

Share this post


Link to post

Ciao Carlo!!!No ,ma io non volevo giudicare i segnali,all'epoca non c'era altro ed era un ben di Dio,ci mancherebbe.è che adesso per uniformare il tutto,ho deciso di cambiarli,ma ripeto sulle mappe,ci sono e hanno ancora lo loro roba.

Share this post


Link to post

Io non sputo sui lavori altrui...conosco quanto tempo e fatica ci vuole per arrivare a un risultato...vedo quanto ci metto io...una volta per farle ci mettevo metà tempo,venivano come venivano,un po per tutto ,imperizia,scarsa conoscenza del programma e delle potenzialità,ecc,ma ci vedevo ancora bene...ora le faccio un po meglio a mio parere,però mi vuole più tempo

Share this post


Link to post

E allora lavoravo ancora e quando venivo a casa,mi mettevo ancora lì a fare qualcosa,,ora è diverso,anche se sono a casa,mi manca l'impeto..

Share this post


Link to post
37 minuti fa, Fulvio53 ha scritto:

ma io non volevo giudicare i segnali,all'epoca non c'era altro ed era un ben di Dio,ci mancherebbe.è che adesso per uniformare il tutto,ho deciso di cambiarli,

 

Hai fatto benissimo! Anche sui moduli che ho aggiornato e ripubblicato ho sostituito tutti i segnali.

 

All'epoca, si sapeva pochissimo sia di come modellare in 3D, sia di come far funzionare i segnali. Dopo quei segnali vennero sviluppate altre tre famiglie di segnali:

  • 2a serie, autore AlessioFS (per Trainz 1, funzionamento secondo le regole del gioco)
  • 3a serie, autore Nicola Testoni (per Trainz 2004, funzionamento con script, usando il sistema ISS che era piuttosto complesso, richiedendo la programmazione dei vari segnali. Purtroppo da TRS2006 in poi non hanno più funzionato, nonostante numerosi tentativi di venirne a capo 😞)
  • 4a serie, autore Tinotos (funzionamento secondo le regole del gioco, poi modificati con gli script di Cooper Engineer, che permettono la posa pressoché identica al reale e senza necessità di programmare il singolo segnale).

Il ricorso agli script è pressoché obbligatorio per i segnali più complessi di quelli a una vela, perché con le regole base di Trainz il segnale riconosce solo se il prossimo scambio è girato a destra o a sinistra (indipendentemente dal quale sia il corretto tracciato).

Nel caso più semplice, devi avere due tipi di segnale a 2 vele:

  • uno che veda la deviata a destra, indicando: R/V in caso di via libera su deviata (a destra), V in caso di via libera in corretto tracciato (a sinistra)
  • uno che veda la deviata a sinistra, indicando: R/V in caso di via libera su deviata (a sinistra), V in caso di via libera in corretto tracciato (a destra)

Se però l'impianto è più complesso di un semplice raddoppio, gestirlo con le impostazioni del gioco è impossibile: nel caso il segnale "veda" più scambi, considera l'ultimo della serie. Quindi, se tu incontri uno scambio destro seguito da uno sinistro, così:

1238462679_segnale2vele.jpg.cde3b7577da2c896429cde7adcde7ecf.jpg

 

 

1238462679_segnale2vele.jpg.cde3b7577da2c896429cde7adcde7ecf.jpg

 

Se il segnale è di tipo "destro" (vede la deviata a destra) mostrerà come aspetto (supponendo la via libera):

- verde se transiti in corretto tracciato sul binario 1 (vede lo scambio girato a sinistra) - CORRETTO

- rosso/verde se transiti sul binario 2 (vede lo scambio girato a destra) - CORRETTO

- verde se transiti sul binario 3 (vede il primo scambio girato a destra, il secondo a sinistra) ERRATO

 

:ciao:

 

:ciao:

Share this post


Link to post

Quindi sarebbe come nel caso della realtà quando ci si trova specie nei raccordi dove c'è un segnale comune a più binari.E in questo caso in trainz vige l'ultima regola che hai citato.giusto?

Share this post


Link to post
9 ore fa, Fulvio53 ha scritto:

Io non bado alla spettacolarità ...Questo è il mio pensiero e come ho sempre detto,non è detto che la pensiate come me.

 

L'importante è divertirsi e passare qualche spensierata. Tutti i punti di vista sono egualmente validi.

  • Like 2

Share this post


Link to post

Ma sicuramente !!Morenos. Io rispetto tutti e le loro idee,guai se non fosse così ,è mica detto che come la penso io vada bene,ci può benissimo essere un altra persona che le sue idee siano migliori.Il fatto è che poi bisogna accomunarsi e trovare una quadra per fare andare bene le cose.Ora è un po che mi conoscete e sapete tutti che io non ho mai insultato nessuno e tantomeno sono stato irrispettoso verso qualcuno,anzi quello che so,che ho vissuto nella carriera lavorativa cerco di metterlo a disposizione di chi è a digiuno di queste cose.Io non mi sono mai tirato indietro.almeno mi sembra.Poi non sta a me giudicare..io sono l'ultimo degli ultimi per giudicare. Non mi permetterei mai.

Share this post


Link to post

×
×
  • Create New...