Jump to content

TZIT-3-S-E-NS-SB-FNMEAlex01_05


Recommended Posts

Buonasera a tutti..sulla falsa riga del precedente mi sono lanciato in 3 moduli contigui per una stazione con un raddoppio del binario per gestire precedenze e treni per differnti direzioni.

ho aggiunto il nucleo di un paese per giustificare la presenza della stazione ed un passaggio a livello per movimentare in modo dinamico il traffico ferroviario/automobilistico.

Come per il precedente modulo  qualsiasi suggerimento per migliorarne aspetto generae e anche qualche dettaglio tecnico per posizionare segnali e indicatori sulla tratta

Grazie!

TZIT-3-S-E-NS-SB-FNMEAlex01_Aerea.png

TZIT-3-S-E-NS-SB-FNMEAlex01_05.png

TZIT-3-S-E-NS-SB-FNMEAlex01_03.png

TZIT-3-S-E-NS-SB-FNMEAlex01_02.png

TZIT-3-S-E-NS-SB-FNMEAlex01_04a.png

  • Like 7
Link to comment

Sul piano binari c'è poco da dire: il tronchino (come quello dove sosta la DE.500) dovrebbe però esserci anche dall'altra parte.

La pensilina di solito copre solo la parte centrale del marciapiede, che finisce allo scoperto (e con una giungla di cartelli "Vietato l'accesso")

Anche qui, perché gli alberi a plane? :bho:

 

:ciao:

Link to comment
  • 3 weeks later...

ho rivisto gli  alberi (adesso tutti in speed tree (che danno effettivamente più soddisfazione estetica) )e l'erba ( turf..che scoperta!!). e aggiunto un pò di dettagi/ strutture..ma siamo ancora con una realizzazione lungi dal termine 😉

Paese/stazione e un immancabile pioppeto ( mi sa di mania)..gli edifici sono in crescita ( magari le novità dei palazzi spagnoli potrebbero aitare nel rendere il paese più "folto".

image.thumb.png.24a68800f728496d93892569c9698abb.png

un ò più in distanza, con annesso fiume e ponte

image.png.fc560d15d1013e62ac5a09af493e8c1d.png

i passaggio a livello a lato della provinciale

image.png.70eb45d0f2e2d54c8ecdbf8648e75572.png

un na vista Aerea dell'intero blocco..(3 quadrotti) . A Dx il piccolo campo volo ( le due curve di "taxi" le devo eliminare..non è molto realistico :D.Prenderò spunto da Bresso e relative immagini dall'alto  

image.thumb.png.3cc9faea3507ed19dd727859d2c395bf.png

  • Like 3
Link to comment
2 ore fa, Alessio Marzella ha scritto:

un immancabile pioppeto ( mi sa di mania)

 

In un'ambientazione padana (ovvero il 90% del territorio pianeggiante in Italia) il pioppeto è d'obbligo :mrgreen:

 

Per i segnali, puoi mettere una schermata presa dall'alto, ma con il solo quadrotto centrale che contiene la stazione, in modo che si possa vedere meglio il piano dei binari?

 

:ciao:

Link to comment
  • 2 weeks later...

Buonasera a tutti, alcui aggiornamneti in  merito al modulo da 3 quadrotti.

Mi sono messo in testa di aggiungere la linea aerea per mio sfizio..e capire come funziona.

inea e ponte sono "a posto... in stazione è un altro discorso..mi sono ripromesso di approfittare di una mezz'ora ddei prossimi giorni di festa e dare una occhiata dal vero in stazione..

L'erba turf e la vegetazione curb e 3D effetivamente danno un respiro differente ai paesaggi..nele immagini non rendono al meglio ( nell'ultima imagine presa mi sono dovuto ricredere però :D)

Semafori e segnali dedico prossimo post per lo schema che ho utilizzato

 

 

Screenshot2024-03-27215214.png.0829b67edd3b59ddf3011268d2ea9201.png

Screenshot2024-03-27215413.png.8056d1a9928d16e47978eb1922935d99.pngScreenshot2024-03-27215620.png.c76177c65d0841b976bfadde6b2c0d73.pngScreenshot2024-03-27215900.png.0adf6f2675bb02e522cb441406ed84e5.pngScreenshot2024-03-27220016.png.87fce0af44546574cc2eb85438f74ad3.pngScreenshot2024-03-27220119.png.606283660bb489b29700a6755fd075b0.pngScreenshot2024-03-27220204.png.28d5917f86d9d4e7e1de9f579240f63b.pngimage.png.6ffb68c07af86c3476b453da1550ccf2.png

  • Like 4
Link to comment

Premesso che detesto posare la linea aerea, l'andamento dovrebbe essere più o meno così:

 

elettrificazione_stazione.thumb.jpg.3cf16d8abdd2bc371fbe0b79a2d69f5a.jpg

Nel tratto con i due binari affiancati sono possibili una serie di soluzioni (pali separati per i due binari, pali che reggono la catenaria per entrambi i binari, esterni a uno dei due binari o posti tra il binario 1 e il binario 2.

 

Non mi sono dimenticato il tronchino, ma è già stato abbastanza difficile disegnare questo schema.

 

Ci sono due possibilità, non so quale sia la più realistica:

1) Si aggiunge una sezione che va dal paraurti del tronchino fino a poco dopo lo scambio che da' accesso al tronchino.

2) il cavo rosso, anziché "rientrare" sul binario di linea, prosegue lungo il tronchino; un'altra sezione parte dallo scambio in linea e finisce subito dopo lo scambio che porta al tronchino

 

Alcuni schemi recuperati in rete:

 

1) Dettaglio dell'elettrificazione di uno scambio:

 

NScambio.png.280c7561183516831c37ad7f8a1ffdf7.png

 

2) Dettaglio dei due tipi di ormeggio (credo che da una parte di un tratto di catenaria ci sia quello fisso, dall'altra quello regolato, ma non ci metterei la mano sul fuoco)

 

MOrmeggi.png.86558da7b2cdb32410fe61acd5e0f790.png

 

3) Portale (questo è su una linea a doppio binario, ma il concetto è identico) - va posto prima della stazione, ma non saprei quanto :bho:.

 

IPortalistazione.png.15cd069515b033f5f43975b03c2c0313.png

4) Punto di regolazione in linea (lungo la linea, ogni 1200-1400 metri)

 

LPuntodiregolazionefilo.png.deeca8acad6852a32cc8884743ce169d.png

Nelle realizzazioni più recenti, sia nei portali di stazione sia nei punti di regolazione in linea, al posto dei pali con doppia sospensione se ne usano due posti a distanza ravvicinata

 

:ciao:

  • Thanks 1
Link to comment

I portali di sezionamento e di regolazione non sono difficili , soprattutto se usi la tecnica moderna in cui sono presenti 2 pali separati anziché un palo singolo con due bracci di sospensione.

 

Gli scambi sono una rottura non da poco: tieni comunque presente che lo schema qui sopra, anche se correttissimo, si riferisce alla geometria di uno scambio modellistico, che nella realtà troverebbe posto - forse - solo su un raccordo industriale.

 

Mio personale consiglio, da posatore di catenaria estremamente inetto:  metti i pali su un layer e i fili su un altro (o più altri, per esempio, un layer per il filo blu, uno per quello rosso). In questo modo, bloccando il layer su cui non lavori non rischi di spostare inavvertitamente dei pali o, peggio ancora, di trovarti dei grovigli di catenaria quando due fili passano vicino.

  • Thanks 1
Link to comment

Stavo notando che forse lo schema  della catenaria sul deviatoio potrebbe essere non corretto perché vedo un incrocio di fili.  Secondo me deve  continuare sempre sullo stesso lato della parte deviata nella zona tra gli aghi e continuare senza mai incrociare sul lato della deviata.

 

Link to comment

Lo schema che ho trovato dice che nel punto di incrocio il filo della deviata è a una quota più alta del filo del corretto tracciato. Non ho trovato foto chiare di uno scambio reale (le cercherò). Però, se i pali sono lato corretto tracciato, come ormeggi il filo della deviata?

 

:ciao:

Link to comment
  • 2 weeks later...
×
×
  • Create New...