Jump to content

Un mio mini diorama in scala Z..


Recommended Posts

Vi presento un mio lavoretto in autocostruzione totale, rotabili compresi di alcuni anni fa e rappresenta la stazione di Lauria , delle FCL e sotto documentazione ; io ho una grandissima mania , quella della miniaturizzazione, più piccolo è meglio è , quindi nel minimo del possibile ho realizzato quest'opera ; sono un modellista , con oltre 40 anni di esperienza, per cui sono in grado di realizzare  e specialmente in metallo, locomotive in qualsiasi scala..ne riparlerò.. Sono anche un collezionista di treni in H0 , possiedo circa 250 locomotive rotabili vari . Per prima cosa ho iniziato a sperimentare con i rotabili, specialmente con la vaporiera, totalmente in metallo, un lavoretto delicato e complesso, specialmente per le ruote.. poi ho proseguito con gli altri...tornio e fresa sono stati necessari per diverse cosette ; la stazione è stata realizzata in forex, trovandone i disegni e calcolandone poi le dimensioni, mentre i figurini sono in realtà dei soldatini in piombo che trovai e ne modificai le pose  ; anche la minuscola emmina è stato un lavoretto delicato, realizzata completamente in plexiglass e la possiamo a vedere in confronto con quella bellissima di O.S.K.A.R  in H0 . I binari invece li ho realizzati con filo di acciaio rigido sopra listelli da 1 mm per le traversine . La colonna idrica è in ottone tornito. Vi lascio alle immagini...😉

Grazie dell'attenzione !

PICT5419.jpg

PICT5396.jpg

PICT5462.jpg

PICT5398.jpg

PICT5465.jpg

PICT5463.jpg

PICT5499.jpg

PICT5488.jpg

PICT5504.jpg

PICT5502.jpg

PICT5510.jpg

PICT5272.jpg

PICT5280.jpg

PICT5302.jpg

PICT5295.jpg

PICT5287.jpg

PICT5276.jpg

PICT5293.jpg

  • Like 7
Link to comment

Grazie ! 😉  😀👍 Con il tempo vi mostrerò altre cose, in particolare una 245 6011 in scala esatta 1 :14 del deposito di Padova e questo è il mio caplavoro assoluto...😀

ma richiede parecchie foto e tempo per essere illustrata...vedremo

PICT1143-RITOCCATA-web.jpg

  • Like 4
Link to comment

Ora sono impegnato da tempo con una EMD GP 40 della lunghezza di 1 m. ma sono fermo da tempo in quanto la progettazione dei carrelli è parecchio ostica , complessa , ilmodello come la 245 è statico ..pensate solo che i maniglioni per le aperture dei portelloni , hanno richiesto moltissime ore di lavoro di lima, uno ad uno..

Foto-6.jpg

foto-2.jpg

Foto-1.jpg

EMD Disegni.jpg

Foto-3.jpg

PICT4775.jpg

PICT4773.jpg

DSCN0249.JPG

foto-4.jpg

  • Like 3
Link to comment

Grazie !! ...Poi se volete ho  letteralmente una valanga di cose di autocostruite che posso mostrarvi, e sicuramente il deposito di Pistoia in scala esatta H0 ..solo alcune foto qui , ma richiede una estesa e dettagliata recensione, un lavoro che mi ha impegnato un anno ; in questo caso ho voluto non solo riprodurre con la massima fedelta ogni dettaglio esistente al vero ma anche tutte e ripeto tutte le più piccola sfumature degli intonaci murali , ho visitato quel posto meraviglioso ed ottenuto i disegni del fabbricato, oltre aver scattato centinaia di foto.....😁

PICT4759.JPG

PICT4699.JPG

PICT4729.JPG

PICT4717.JPG

PICT4731.JPG

PICT4762.JPG

PICT4756.JPG

  • Like 4
Link to comment

complimenti foto dei dettagli molto belle, si nota la ricerca della perferzione sia come composizione generale dei soggetti sia come dettaglio dei particolari secondari.

Link to comment

Miolto gentile xsiv ! 😉 👍👍👍 In effetti la mia è una ricerca , immortalare esattamente quel preciso istante in cui ho visto un determinato soggetto ; questo diorama mi era stato richiesto anche dagli appassionatir e ferrovieri di pistoia ma ho dovuto negare in quanto il trasporto dalla mia città , Venezia , a Pistoia sarebbe stato impossibile...

Aggiugo anche queste in cui vi è in atto una accesa discussione tra colleghi ferrovieri, ho modificato le pose dei figurini e dipinti uno ad uno..poi quello con la macchina fotografica ...sono io..😁 Alcuni corvi sono sopra il tetto..intanto Antonio attende il collega che si sta avviando al rientro in casa ..nell'altra foto il casottino caldaie..qualsiasi cosa è stata autocostruita , non accetto nulla di provenienza industriale da accessori per modellismo .

PICT4712.JPG

PICT4711.JPG

PICT4721.JPG

PICT4724.JPG

PICT4736.JPG

PICT4746.JPG

PICT4749.JPG

PICT4770.JPG

  • Like 4
Link to comment

Magari Giuliano, 😁 sono negato con il 3D, Blender lo provai tanti anni fa , ma niente da fare , richiede tempo per imparare, quindi o una cosa o l'altra, poi fosse solo questo hobby che ho...ci stanno tantissime altre cose che mi interessano... Io un plastico non lo potrò mai avere, forse più avanti comla scala Z potrò farlo ma lo spazio in casa è poco, , devo limitarmi a piccoli diorami o nell'autocostruzione di locomotive in H0, specialmente esemplari ancora mai prodotti commercialmente, una bella serie l'ho già realizzata, vedremo di volta in volta anche questo ; però almeno con Trainz posso soddisfare la mia voglia di ferrovia ! 😉  Se qualcuno di voi ha la stessa mia passione per il fermodelismo, mi piacerebbe condividere e discuterne assieme...

Link to comment
22 ore fa, Andrew245 ha scritto:

Se qualcuno di voi ha la stessa mia passione per il fermodelismo, mi piacerebbe condividere e discuterne assieme.

 

Le tue realizzazioni sono meravigliose !

Se l'argomento fermodellismo in generale riscontrasse interesse, si può anche aprire uno spazio dedicato sul forum per dare il giusto risalto senza disperdere i contenuti nella sezione "off-topic".

Link to comment

Hanno già detto tutto quelli che mi hanno preceduto.

Si vede benissimo l'amore che c'è nei tuoi "scatti 3D", nel cogliere i particolari dell'attimo che non ci sarà più.

Anche io provengo dal mondo fermodellistico, il mio plastico di 2x1 mt è tuttora montato (e quasi dimenticato) in cantina con un sistema di carrucole per poterlo usufruire.

Costruito con mio figlio a 12 anni, era tradizione a Natale "fare un giro" di manutenzione e nostalgia.

 

Uno spazio dedicato al fermod non mi dispiacerebbe.

 

Nel forum Auran, settore Trainz Model Railroad, ci sono molti esempi di plastici "virtuali"(in origine Trainz era un simulatore di plastici !) .

Anche Trainzitalia ha una discreta collezione di plastici.

Potrebbe anche essere un settore diorami dettagliatissimi.

Chissà che ti venga qualche "voglia"....:ciao:

Link to comment
Posted (edited)

Credo che uno spazio per il fermod. non ci starebbe male , potrebbe, a mio avviso,  incentivare ancora di più questo forum e coniugare le due cose per la passione dei treni, anche con piccole cose, io i treni li ho nel sangue sin da bambino, e non potendo permettermi un plastico, Trainz mi permette di coltivare e soddisfare questa passione ; ora che si è quasi raggiunta la perfezione, e chissà cosa vedremo in futuro, creare uno scenario la si può considerare una forma d'rte, ci vuole fantasia , occhio e parecchio impegno, non è più un gioco come i primi Trainz, qui si fa e si farà sul serio, pensate cosa otteremo in futuro con software 3D più sofisticati, locomotori straordinari di una perfezione fotografica, già Train Sim World è da sballo ora...Ammiro davvero coloro che spendono il proprio tempo per creare nuovi rotabili, acessori ecc. chi è abile nell'uso di software 3D , bravisssimi da applauso !  Io volendo ne posso avere finchè voglio, ma non ci ho mai capito un tubo..io preferisco lavorare con le mie manine..😀

Edited by Andrew245
Link to comment
×
×
  • Create New...