Jump to content
UP844

Novità: Pack FS E402B Free TB3-7

Recommended Posts

Pack FS E402B Free TB3-7


Pack di dodici locomotive FS E.402B:

  • E.402.102 in livrea originale
  • E.402.138 con scritta "Treno Multi Cliente"
  • E.402.150 versione "Francia" con pantografi monobraccio (non funzionanti) per la captazione di corrente sotto le linee aeree francesi a 1,5 kV
  • c.c. e 25 kV c.a.
  • E.402.161 in livrea originale con banda rossa frontale
  • E.402.112, 118 e 171 in livrea XMPR
  • E.402.112 e 168 in livrea Frecciabianca
  • E.402.143, 145 e 173 in livrea IC Sun

 

Le locomotive sono dotate di luci di coda LLCR e sono compatibili con i cartelli di velocità programmabili (rango C, Vmax = 220 km/h)

 

3D e texture: Cancio / Rudolf / Tinotos

 

Supervisore al betatesting: Zenzero
Betatesting: gigi-mmo (Trainz Mac 2, T:ANE CE Mac), pegaso52 (TS12, T:ANE), piero (Trainz Mac 2)

 

Collaudate e compatibili con tutte le versioni da TS12 a TRS19.

 

keywords: "tzit-free,elettriche"

 

FS E.402.161,<kuid2:69341:4020:1>
FS E.402.102,<kuid2:69341:4021:1>
FS E.402.150,<kuid2:69341:4023:1>
FS E.402.143 ICSun,<kuid2:69341:4025:1>
FS E.402.145 ICSun,<kuid2:69341:4026:1>
FS E.402.173 ICSun,<kuid2:69341:4027:1>
FS E.402.118 XMPR,<kuid2:69593:75031:1>
FS E.402.171 XMPR,<kuid2:69593:75032:1>
FS E.402.112 XMPR,<kuid2:164663:402112:1>
FS E.402.138,<kuid2:164663:402138:1>
FS E.402.168 - Frecciabianca (K1),<kuid2:531852:10139:2>
FS E.402.112 - Frecciabianca (K1),<kuid2:531852:10140:2>
 
keywords: "tzit-free"

 

Carrello E.402B,<kuid2:69341:50422:2>
FS pantografo tipo 90 TB3.7,<kuid2:69341:57090:2>
Corona nulla,<kuid2:69593:15001:4>
Corona rossa,<kuid2:69593:15002:4>
Cabina 2 - 240 - 32 tacche,<kuid2:69593:101482:2>
FS fischio standard,<kuid2:135722:54464:4>

 

Dipendenze built-in o sulla DLS:

 

electric,<kuid:-25:144>
 


 

  • Thanks 3

Share this post


Link to post

Credo ci sia un problema nei respingenti dell'unità 112 (entrambe le livree), 118 ,  138 ,  143, 145,  168,  171 e 173: e' come se mancasse la parte anteriore del poligono

1155955601_2020-06-19091824.thumb.jpg.65197dcff99e0305fafaceb1175621b5.jpg

Share this post


Link to post

A vedere sembrano invertite le normali delle superfici. 1-side

 

Share this post


Link to post

Impossibile correggere senza sorgenti.

Le macchina risentono pesantemente della loro anzianità realizzativa (e a meno di quel minimo di ottimizzazione che sono riuscito a fare con gli strumenti a disposizione rispetto alle macchine contenute nei cdp del vecchio forum, sono esattamente le stesse) e richiederebbero un rifacimento pressoché integrale.

 

Per ora accontentatevi della ripubblicazione e dei repaint inediti, più in là si vedrà, ora come ora le priorità sono quelle di muovere qui tutto il contenuto del forum .com.

Share this post


Link to post
Posted (edited)

Credo sia un problema di texture, questo effetto non é presente su tutte le unità: ad esempio le unità in livrea d'origine non lo hanno

 

Edited by The_Fidax

Share this post


Link to post

Non è un problema di texture.

Il reale difetto l'ha correttamente individuato Aldo, ma senza i sorgenti della macchina purtroppo non è risolvibile.

Quanto trovate è già al massimo di quello che si poteva cavare dalle mesh di partenza senza avere sotto mano i sorgenti aggiornati (e no, allineare tutte le macchine a quelle in livrea originale che non presentano il difetto avrebbe comportato un aggravio di tempo non sostenibile, visto che la priorità ora è quella di chiudere definitivamente .com e quindi trasferire quanto ancora manca).

 

Vi chiedo la gentilezza di "turarvi il naso" e accettare qualche piccolo difetto, vi ringrazio della segnalazione (ma erano tutti fatti perfettamente noti e che hanno portato ad un numero considerevole di tentativi di correzione, con evidenti effetti su tempo e..pazienza, di qui le mie risposte, diversamente dal solito, piuttosto veementi e categoriche) l'alternativa era non ripubblicarle o di farle finire nel dimenticatoio, cosa che mi sarebbe dispiaciuta.

 

Le macchine richiedono un'ottimizzazione integrale che rasenta il loro rifacimento da zero, cosa assolutamente fuori dai programmi a breve termine, un futuro magari si (onestamente parlando, ci sono soluzioni anche solo di mappatura che rasentano il delirio, per cui per quanto mi riguarda si tratta solo di recuperare i sorgenti allo stadio più avanzato possibile, il tempo e la pazienza, il tutto elencato in ordine di facilità di reperimento, con una distanza tra la prima e la seconda voce paragonabile  quella tra Terra e Luna).

 

  • Like 2

Share this post


Link to post

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...