Jump to content
Cancio

Il fermodellista che non ti aspetti

Recommended Posts

In un'intervista a "Rolling Stone", quando gli domandarono qual era stata la cosa che gli aveva fatto più piacere, rispose "Apparire sulla copertina di Model Railroader" (immagino la felicità della redazione di Rolling Stone :mrgreen:). Ha un bellissimo plastico americano ambientato nella East Coast negli anni '30/'40.

 

Comunque, siamo in buona compagnia 😄 (vabbé, a parte Hermann Goring... )

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post

Incredibile, non immaginavo che  sia Alan Cox sia Tim Berners-Lee sono nel club... Mentre Patrese lo sapevo gia, perché una volta sul settimanale di sport automobilistico, Autosprint, c'era stata una intervista  con lui a casa sua e  ha fatto vedere la sua collezione di  treni esposte in vetrina...

Share this post


Link to post
3 minuti fa, sidew ha scritto:

Alan Cox

e realizza addirittura modelli in kit 🙂 in scala N

http://www.etchedpixels.co.uk/

 

...anche se...

"Most 3D print based products will not be restocked after Brexit. Shapeways prices are going up steeply, and that plus the extra paperwork and duty/vat payments plus the outrageous 'processing' fees couriers charge for import processing will make them non viable."

Share this post


Link to post

Nutrita la pattuglia di musicisti appassionati, oltre al già citato Stewart, si va dal compianto Johnny Cash a Roger Daltrey  e (pure lui ormai compianto) John Entwistle dei the Who (spero che tenessero lontano Townshend dai loro modelli 🤣), al "boss" Springsteen a Eric Clapton, Elton John e altri ancora.

 

Qualche presenza ingombrante (Goering...), "controbilanciata" da Churchill.

 

Effettivamente molto interessante la lista, aggiungo anche l'attore italiano Marco Paolini, la cui passione è abbastanza nota; me lo ricordo osservare con attenzione i plastici esposti a Foligno durante una delle prime edizioni del Loco&Rail Show, dilungandosi ad osservare assorto il traffico "in miniatura" 🙂 .

 

 

Share this post


Link to post

Ho letto, credo su Model Railroader che quando Rod Stewart è in turne per concerti, affitta due camere d'albergo, una per se ed una per il suo plastico,

Sull'ultimo numero di Railway Modeller c'è un pezzo su Sir Rod Steward. Lo sto scaricando. Lo passo a chi vuole leggerlo.

Share this post


Link to post

×
×
  • Create New...