Jump to content

Definizione locomotiva in testa al treno.


Recommended Posts

Ti avranno parlato  di un autotreno probabilmente (per la motrice di un autoarticolato la dizione "trattore stradale" è corretta), ma in ferrovia mai sentita una cosa del genere per indicare una locomotiva in testa al treno.

 

Link to comment

Restando in tema di trattori.

Nella mia cittadina è presente una vetreria ex Balzaretti Modigliani poi Saint Gobain successivamente Vetrotex ed ora di proprietà di una multinazionale americana. Fino ad una decina di anni fa era raccordata con la locale ferrovia e riceveva 4/5 carri di silice al giorno. Troppo pochi per acquistare un locomotore da manovra. I carri venivano pertanto manovrati sul piazzate interno dell'azienda tramite un trattore agricolo munito di una piastra di acciaio sul frontale. Non so se di proprietà dell'azienda o se qualche agricoltore si era inventato un secondo lavoro. :classic_laugh:

 

:ciao:

  • Like 1
Link to comment

In porto a Genova, almeno fino agli anni 70, era comune l'uso di trattori di tipo agricolo (SAME, ricordo) muniti di due traverse per spingere i carri sui moli del porto vecchio (dove ora c'è l'Acquario) dopo averli fatti girare sulle piattaforme da 5,5 metri (troppo corte per una locomotiva)

  • Like 1
Link to comment

Ovviamente non ho foto. Le cose si danno per scontate e non si apprezzano fino a quando non ci sono più. A mia discolpa devo dire che i curiosi non erano assolutamente graditi. All'interno della fabbrica è presente un laboratorio per la produzione in proprio di ugelli (non conosco il termine esatto) per la filatura del vetro. Sono fatti in platino per cui ogni estraneo potrebbe essere un potenziale rapinatore :pistola: 

 

:ciao:

  • Like 1
  • Haha 1
Link to comment
×
×
  • Create New...