Jump to content

About This Club

In questo club si parla dei rotabili e degli oggetti di TrainZItalia, sviluppo di nuovi modelli, "diari" di produzione dei modelli, aggiornamenti e molto altro. Troverete le sezioni di forum dedicate ed un album per le immagini dei vostri modelli (immagini che comunque potranno essere allegate ai vostri messaggi in forum come siete abituati). Questo club è pubblico, ovvero tutti possono partecipare senza iscriversi.
  1. What's new in this club
  2. Ma tutti questi revamping, sono scaricabili? O solo per uso personale? Poi che programma usi?
  3. Dopo aver letto l'articolo che mi hai fatto vedere ho centrato in pieno il messaggio..io avevo detto al Nord e invece...
  4. Qualche notizia sul citofono Perego: https://scalaenne.wordpress.com/2012/06/16/citofoni-perego-2/
  5. Se trovo una macchina di Spezia si fa..oppure Savona...Di Savona non so se ce n'è.In simulazione intendo..
  6. Ed ecco la 225..a tutte e due le macchine cambiate targhe in toto e deposito di assegnazione..non più Palermo,ma Alessandria,non è campanilismo,ma solo che penso che queste modifiche erano più tipiche da queste parti che non al Sud.
  7. Grazie..informazioni come sempre dettagliate...non ero a conoscenza di queste macchine modificate,anche perchè a Brignole le macchine erano normali 636 e qualche 626 a cui quando sono arrivato io ..in quel deposito c'era una 626 che era oggetto di GR.Poi nel 78/79 sono arrivate le 646 e 444 e hanno dato via le 636.Ma modificate in quel senso non ce n'era nemmeno una.
  8. Il "Perego" era un citofono che metteva in comunicazione il macchinista della carrozza pilota(*) con quello presente sulla locomotiva. Parliamo di carrozze pilota "vecchio stile", Centoporte e Corbellini. Non so se venisse usato quelle volte che le E.636 venivano usate con le Piano Ribassato (qualche foto si trova, ma all'epoca le pellicole costavano e non tutti giravano con un telefono in tasca ). Sicuramente in questi casi la locomotiva era presenziata (essendo priva di avviatore automatico) ma non so come avvenissero le comunicazioni tra macchinisti.
  9. Oggi girando su Open rails ho visto una 636 che non sapevo manco esistesse..si tratta della 636 253 Perego..Boh!! magari hanno fatto tante macchine e modifiche che c'è da perdersi..comunque mi son permesso di riprodurla e se morenos concede il permesso questa sempre se piace e vi va si può condividere eccola quà..Ho sbagliato il titolo,ma sulla macchina è giusto e cè anche la 225 uguale.Perego credo sia quel piccolo accopiatore sul forntale
  10. é vero per quanto riguarda Il Sammp delle Mav,ma credo ci sia( se la memoria non mi inganna) anche di torsten in versione tedesca e mi sembra sempre se non ricordo male anche più di una versione.Sarà l'uno la derivazione degli altri?Ora che ci penso c'è anche una versione con selle.
  11. Ciao Sempre di Renzo Grassi questi carri in versione con e senza stanti ed i relativi carichi (20). Ciao ALM FS_Carri_Ks_Carichi.cdp
  12. C'e anche il carro HOTT MAV Sammp, <KUID2:9999:15046:3>, a 6 assi, presente sulla DLS e built-in in TRS19. Non so fino a che punto sia simile ai corrispondenti carri a 6 assi delle FS. Presumo che siano entrambi dei discendenti dei carri tedeschi della 2.a G.M. sempre a 6 assi. Secondo le caratteristiche sul sito delle MAV, hanno una tara di 30,6 t e una portata massima di 84,6 t in categoria C. Quindi, in teoria, di T-55 ce ne sarebbero stati anche 2, dal momento che erano molto più compatti e leggeri - 36 t - dei carri occidentali, che partono dalle 44 t del Leopard 1. La larghezza, però, era di 3,37 m, come il Leopard 1. (consideriamoli solo come carichi per treni, altrimenti si parte in una discussione filosofico-corazzata). @ALM Posso sbagliarmi, ma non mi risulta che di Centauro ce ne siano millemila versioni. Il problema fondamentale è che tutti i modelli 3D che ho trovato sono ad altissimo numero di poly.
  13. Ecco questo è il carro che carica due carri armati e i cingoli sono a filo del piano di carico del carro.é un carro Smmps contrariamente a quanto ho indicato prima e i carri armati sono due T-54.Ora sinceramente non so se le misure effettive dei carri rispondono alla realtà,ma quello che è certo è che sono quattro i carri questione europei,e li ho nella tratta che uso quotidianamente,fichè Trainz,me lo permette.Ho tralasciato i russi per via della sagoma sicuramente maggiore.Tra l'altro ho dei carri loro che caricano anche cannoni,lanciarazzi e via di seguito.Una nota a seguito di questa ricerca ho scoperto di avere tre carri adibiti ai trasporti eccezionali e questi carri vanno messi assieme,l'uno è il completamento degli altri.
  14. Questa è la risposta di ricomon35 alla mia richiesta: Hello again ! The M113 I think I can find. The Centauro, maybe, but I need to know what production years to look for. The M109, I can't find any good models to use, and the M110, only payware models. Rico
  15. Ciao Sempre di recente pubblicazione da parte di Renzo Grassi queste locomotive anni '60 dell'Ottocento, poi inserite inizialmente anche nelle FS come gruppo 136. Ciao ALM FS_Gr_136_Pack.cdp
  16. Giusto per non sbagliare, mi potresti passare il carro da modificare? Ciao ALM
  17. Non è tutto composto così.ci sono altre carrozze naturalmente
  18. Questi sono Leopard 2, che sono ancora più larghi di un M-60A1 (3.75 m contro 3,63 m di larghezza) Rimangono comunque ampiamente fuori (30 cm per parte) dalle sagome G1 e G2, in cui la larghezza massima è di 3,15 metri. Presumibilmente viaggeranno come trasporti eccezionali, con limitazioni (per esempio, su Flickr c'è una foto di una E.652 con un treno di una carrozza cuccette per la scorta e 5 carri Rlmmp-t caricati con Leopard 1 - larghi 3,37 m - e nella didascalia dice che viaggia con espresso divieto di incrocio con altri treni)
  19. Ecco cosa ho pescato stamane una locomotiva diesel delle Jr per un turbo treno..linee un pò futuristiche.+rimorchiate..sembra un condominio più che una carrozza.
  20. Però riguardo ai carri armati...che se ben mi ricordo c'è un carro armato che viene caricato su Smms ed è un carro europeo o cd o pkp e quindi questi carri sono a sagoma internazionale,ma hanno ancora i cingoli montati.Se lo trovo e mi ricordo come si chiama metto la foto.
  21. é quello che intendevo..tanto per non fare la solita roba.
  22. Magari anche modificando la texture del muso, per metterci la classica forma dei camion militari Fiat anni '60:
  23. Giusto per rimarcare la differenza con un M-60A1 corretto: @ALM Bisognerebbe modificare il 3D spostando in avanti la torretta, eliminando il cilindro presente sul cielo dello scafo sulla sinistra del carro e forse si ottiene un M-60A1 (scenery) che somigli all'originale. Inoltre, bisogna anche sistemare i contrassegni, che sono completamente cannati (questo vale anche per l'M-24). Non starei a fare la versione "carico" (a meno che non vogliamo prenderci la libertà di caricarlo "intero") perché bisognerebbe modificare pesantemente il 3D: occorre rimuovere i cingoli, i parafanghi e la corona dentata esterna della ruota motrice...)
  24. Ti sei buttato avanti...Che ne dici di questo,modificando il cassone potrebbe passare per un Cp..ora ha le insegne della DDR,ma cambiandole.
  25. Sono già andato in caccia di fogli di decal per modellismo
  26.  

×
×
  • Create New...