Jump to content

FS Gr 741.140


Recommended Posts

Ciao

 

A questa locomotiva sono particolarmente legato da un ricordo: per la prima volta nella mia vita sono andato a fotografare i treni, sulla linea Fortezza-San Candido il mattino presto d'inverno (così il fumo si vede meglio) abbiamo con Francesco Pozzato inseguito il treno settimanale Roma-Sam Candido composto da carrozze cuccetta e letti (anche CIWL in acciaio inox, quelle che faceva Rivarossi) tirato e spinto da una tripla di 741 del deposito di Fortezza.

Il capodeposito era un tipo particolare che alle sue locomotive ed ai suoi uomini teneva moltissimo. Pur se quasi alla fine della loro vita operative le loco erano tirate a lucido e parevano nuove. 

Qualcuno riesce a dirmi le matricole delle 741 del deposito di Fortezza?

 

Ciao ALM

 

  • Like 2
Link to comment

Ricordo diverse foto (degli anni '70) in cui avevano i respingenti con il bordo bianco (assolutamente "fuori ordinanza" per le FS, ma sicuramente familiari ai molti appassionati tedeschi). Per i numeri di servizio, vado a spulciare le vecchie riviste...

 

:ciao: 

Link to comment

Cercando rapidamente su Google, ed evitando le foto di treni speciali, ho trovato immagini delle unità:

 

107 - 142 - 205 - 273

 

Ce ne saranno sicuramente state altre: una volta passato alla trazione Diesel Fortezza aveva 4 D.345 (Roco li riprodusse tutti :mrgreen:) le loco a vapore dovevano essere come minimo il doppio

 

:ciao: 

Link to comment

Francesco Pozzato (La Fortezza San Candido - Edizioni Elledi)

Il deposito di Fortezza ebbe in dotazione fino a 8 locomotive di questo gruppo. Le macchine presenti a Fortezza furono la 028,  032,  046,   107,   115,   124,   198,   233,   262, 273,   320,   388,   449,   470. Le prime macchine giunsero nel 1958. La 320 fu l'ultima locomotiva in carico al deposito (1975)

 

:ciao:

  • Thanks 1
Link to comment
7 ore fa, UP844 ha scritto:

Ricordo diverse foto (degli anni '70) in cui avevano i respingenti con il bordo bianco (assolutamente "fuori ordinanza" per le FS, ma sicuramente familiari ai molti appassionati tedeschi).

 

Questa era una delle particolarità delle loco a vapore di Fortezza, volute dal capodeposito.

Da rilevare che la fascia di colore bianco ai respingenti è di derivazione bellica.

Per motivi di oscuramento i fanali delle loco erano stati modificati per una emissione molto ristretta e per motivi di sicurezza sui respingenti erano state pitturate delle fasce bianche.

Questa pratica rimase solo sulle locomotive delle DB e non su quelle delle DR, oltre che, appunto, a Fortezza.

 

Ciao ALM

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
×
×
  • Create New...